Home News La cerbiatta Lussurzesa: altro animale-simbolo dopo gli incendi in Sardegna

La cerbiatta Lussurzesa: altro animale-simbolo dopo gli incendi in Sardegna

Un altro animale-simbolo nell’evento, tragico, dei vari incendi scoppiati in Sardegna: la cerbiatta Lussurzesa, che ora combatte per rimanere in vita. È stata trovata da un gruppo di persone mentre setacciavano la zona in cerca di animali selvatici rimasti coinvolti negli stessi incendi dell’isola.

Cerbiatta Lussurzesa Incendio Sardegna
La cerbiatta Lussurzesa in primo piano (Facebook – Clinica Veterinaria Duemari)

Gli incendi che hanno devastato una parte della Sardegna tengono ancora banco. Purtroppo, tutti noi abbiamo visto delle immagini nude e crude che ci hanno tolto le parole e anche il fiato. Immagini, video, clip brevi che ci hanno mostrato cosa si può scaturire da alcune fiamme: una grande devastazione. Un evento catastrofico che non ha lasciato in disparte i nostri amici a quattro zampe. Molti di loro, ahinoi, sono finiti tra le fiamme e non ne sono usciti, altri, invece, si sono salvati per miracolo e sono stati ritrovati dopo diversi giorni di ricerca. Com’è successo a una cerbiatta, ribattezzata col nome di Lussurzesa, che è diventata, in poche ore, un altro animale-simbolo per la lotta alla sopravvivenza dopo essere scampata alle fiamme. Ora per lei, però, la strada è tutta in salita, ma non intende demordere e farà del tutto per tornare a vivere.

La cerbiatta è uscita viva dagli incendi della Sardegna: ora il processo di riabilitazione sarà molto intenso

Cerbiatta Lussurzesa Incendio Sardegna
La cerbiatta Lussurzesa dentro la clinica con le zampe fasciate (Facebook – Clinica Veterinaria Duemari)

Se accadano fatti gravi, per rimettersi in sesto ci vuole tempo, pazienza e anche grande forza di volontà. Figuriamoci se applichiamo tutto ciò alle condizioni post-incendio in una vasta zona come quella della Sardegna. I danni e le vittime possono anche non contarsi durante un’intera giornata.

LEGGI ANCHE >>> Cane pastore intrappolato tra le fiamme della Sardegna: è stato salvato!

E anche oggi parliamo di una storia che potrebbe concludersi con il lieto fine. Quella della cerbiatta Lussurzesa, uscita viva dagli incendi che hanno colpito una vasta zona dell’Oristanese. L’animale era ancora in mezzo ai boschi, quando un folto gruppo di persone l’ha ritrovata vicino al corpo, deceduto, della madre.

Una scena davvero triste, che ha riempito occhi e cuore di dolore. Ma, fortunatamente, lei era ancora vivo. Il gruppo di persone si è mobilitato all’istante per caricarla in una macchina e portarla al centro di recupero della zona, la clinica veterinaria Duemari di Oristano.

LEGGI ANCHE >>> Cabras, Sardegna: messi in salvo i cani di un rifugio (VIDEO)

La cerbiatta aveva le zampe carbonizzate, ma è riuscita a resistere al potente dispiegarsi delle fiamme. Ora, come lo è stato e continua a esserlo per il cane pastore ritrovato in un angolo, il processo di riabilitazione sarà davvero lungo. E per superare il trauma, la nostra amica a quattro zampe dovrà impegnarsi al massimo delle sue potenzialità. Speriamo che il dolore possa essere solo un brutto ricordo e che possa ritornare a solcare i boschi al più presto.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.