Home News Cesare Cremonini: guida le piccole tartarughe in mare (VIDEO)

Cesare Cremonini: guida le piccole tartarughe in mare (VIDEO)

Cesare Cremonini racconta sui suoi social la realizzazione di un sogno: assiste alla nascita delle tartarughine accompagnandole in mare

Cesare Cremonini (Screen Instagram)
Cesare Cremonini (Screen Instagram)

Cesare Cremonini, classe 1980, è un cantautore, scrittore e attore italiano. Frontman del gruppo Lunapop, ha fatto cantare un’intera generazione con il loro album Squérez?, album che ha venduto più di 1milione di copie.

Dopo lo scioglimento del gruppo, avvenuto nel 2002, continua la sua carriera da solista, pubblicando tantissimi altri successi come Buon Viaggio, La Nuova Stella Di Broadway o Nessuno vuole essere Robin.

Pronto per riempire gli stadi con il tour programmato per il 2022, ha deciso, nell’attesa di tornare sul palco, di realizzare un piccolo sogno che aveva da sempre. Grazie all’aiuto dell’assessore al Turismo di Maratea, che ha svolto il ruolo di tramite, è riuscito a mettersi in contatto con il WWF Italia.

Cesare Cremonini voleva assistere alla schiusa delle tartarughine e essere presente mentre raggiungevano il mare appena nate. Un’emozione fortissima che ha immortalato e resa pubblica sui suoi social.

Potrebbe interessarti anche: Una notte di studio e coccole per Cesare Cremonini -VIDEO

Cesare Cremonini e le piccole tartarughe marine

Cesare Cremonini assiste alla nascita delle tartarughine (Screen video Instagram)
Cesare Cremonini assiste alla nascita delle tartarughine (Screen video Instagram)

Cesare Cremonini quando è venuto a conoscenza delle nidificazioni sulle coste della località marina di Maratea, ha
deciso a voler realizzare un piccolo sogno che aveva da sempre. Ha chiesto di poter essere messo in contatto con il WWF Italia, per poter assistere al momento della nascita delle piccole tartarughe.

Concordata la notte nella quale avrebbe accompagnato il WWF sulla spiaggia, gli è stato spiegato che non ci fosse nessuna certezza nel che le tartarughine sarebbero nate. Al cantante non importava, era comunque felice di poter partecipare e la fortuna è stata dalla sua parte.

6 piccole e adorabili tartarughine marine sono nate, e a Cremonini è stato lasciato il timone dell’importante compito, tramite una luce ad infrarossi, di fare strada verso il mare per le neonate. La sua gioia è ben visibile dal video pubblicato su Instagram, nel quale esprime, tramite un lungo post, di quanto incredibile sia stata l’esperienza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da cesarecremonini (@cesarecremonini)

Il mare. Il lavoro dei biologi e del WWF incontra mille ostacoli ogni giorno, gli ostacoli sono sempre umani” scrive sotto le immagini che lo ritraggono nella notte “quanti quelli che le piccole tartarughe devono affrontare per percorrere i loro “100 metri olimpici” verso la salvezza“.

Commenta di quanto magico sia stata l’emozione di poter accompagnare le tartarughine, simulando i raggi della luna creando un percorso verso il mare, e di quanto tutto questo gli abbia insegnato molto.

Il video mostra l’arrivo sulla spiaggia, dove un emozionato Cremonini ascolta le spiegazioni della biologa ed esperta in tartarughe marine che lo ha accompagnato, che lo mette al corrente di come siano state depositate 70 uova, e che il loro sviluppo embrionale, che dura dai 40 ai 50 giorni, fosse cessato. Spiega anche di come questo processo varia in base ad alcuni fattori, come l’umidità della spiaggia, e che la decisione di dove depositarle e delle condizioni migliori siano sotto un’attenta scelta della mamma tartaruga. Le immagini mostrano poi il piccolo neonato, che seguendo la luce puntata dal cantante, raggiunga il mare e la libertà.

La salvaguardia dell’ambiente non sempre viene percepita per quello che deve essere” conclude il suo post Cesare Cremonini “una risorsa per tutto il Paese, per il turismo, per i giovani e per il futuro di tutte le meravigliose coste italiane“. Molti i commenti positivi ricevuti, tra i quali tanti che concordano sul fatto che la natura sia meravigliosa, riuscendo a stupirci sempre, ma che purtroppo diamo sempre troppo per scontata, e quest’errore lo paghiamo ogni volta a caro prezzo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M