Chi non vorrebbe collaudare dei materassi per lavoro? Lui ha deciso di entrare e di provarne uno lasciando tutti allibiti

Foto dell'autore

By Diana Cavalieri

News

Collaudare materassi è un po’ il sogno di tutti, lui ha deciso di prendersi questa occasione da solo e ha lasciato tutti sorpresi.

Cane sul materasso
Chi non vorrebbe collaudare dei materassi per lavoro? Lui ha deciso di entrare e di provarne uno lasciando tutti allibiti (TikTok-@gigimoralesc)

Il lavoro di collaudare materassi sarebbe molto interessante per tutti. La sensazione di appoggiarsi su un letto morbido e confortevole dà serenità e benessere istantanei. Perché questo lavoro non può essere fatto dagli animali? È quello che sembra aver pensato il protagonista di questa storia che ha deciso di mettersi comodo comodo su un letto di un negozio incurante delle persone che lo circondavano. Non è tutto qui, però. Quindi, andiamo alla scoperta di questa vicenda passo dopo passo e conosciamo meglio questa creatura meravigliosa.

Collaudare materassi: lui ha deciso di farlo incurante di tutto e tutti, una sorpresa

Giselle, una dipendente di un negozio, ha pubblicato sul suo profilo TikTok @gigimoralesc un video che ha attirato moltissime persone per visualizzazioni e commenti. Il protagonista, ovviamente, è un cane. Un bellissimo e tenero cane che ha deciso di fare una cosa. Inizialmente ha creato delle polemiche, poi solo tanta dolcezza. Ecco che cosa è successo.

Cane sotto la coperta
Cane sotto la trapunta (TikTok-@gigimoralesc)

Siamo a Neuquén, in Argentina, in un centro commerciale in cui un cane randagio ha cercato riparo. In effetti, le condizioni atmosferiche erano abbastanza avverse e Bruno, così è stato poi chiamato, si è intrufolato al chiuso e ha trovato il posto più comodo che c’era: in un negozio di materassi su una bella trapunta in mezzo a morbidi cuscini.

Evidentemente sognava da tempo di poter dormire un po’ su qualcosa di pulito e di morbido. Una cliente di quel negozio è andata a lamentarsi con le commesse, appena lo ha visto. Come è possibile che un cane sporco sia sul letto? Le commesse non si erano accorte di nulla, ma quando lo hanno scoperto la loro reazione è stata soltanto positiva.

Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento sul tema >>> Il cane randagio Gasper aspetta aiuto sullo zerbino di uno sconosciuto

Hanno osservato quegli occhietti dolci e spaventati, prima di tutto, e gli hanno chiesto se stava testando le nuove trapunte. L’hanno coperto e lui si è rimesso tranquillo a dormire. Ovviamente, poi Bruno è stato preso, curato, gli è stato dato da mangiare e da bere.

Giselle lo ha preso con sé in attesa di una sistemazione definitiva. Tutto è andato bene per quel cagnolone dallo sguardo tenero e smarrito. Il suo gesto audace ha infastidito qualcuno, ma chi doveva prendersi cura di lui è arrivato e non l’ha più lasciato alla sua vita di cane randagio.

Gestione cookie