Home News Ha un negozio di pellicce, ma lo chiude: “Amo gli animali, cambio...

Ha un negozio di pellicce, ma lo chiude: “Amo gli animali, cambio mestiere”

Succede a Napoli, dove un uomo ha un negozio di pellicce, ma si è ravvede: lo chiude e fa un radicale cambio di mestiere

chiude negozio pellicce cambio mestiere
Un visone, uno degli animali usati per le pellicce che venivano vendute nel negozio che ha chiuso, il cui gestore fa un cambio di mestiere radicale (Foto Pixabay)

Ha un negozio di pellicce, ma lo chiude optando per un radicale cambio di mestiere: succede a Napoli, dove un commerciante ha deciso di tagliare ogni ponte con quel settore. Si chiama Lello e afferma di averlo fatto per amore degli animali. “Voglio dedicarmi agli animali in senso buono“, ha affermato l’uomo, che ora vorrebbe aprire un centro per far divertire i cani e insegnare loro cose utili.

La storia di Lello, che ha un negozio di pellicce, ma lo chiude: “Amo gli animali, cambio mestiere”

chiude negozio pellicce cambio mestiere
Un visone (Foto Pixabay)

Lello ha raccontato di aver sempre amato i cani. Iniziò però a riflettere sul rapporto uomo-animale solo qualche anno fa, quando vide un uomo che lasciò in macchina il suo fido per ben 25 minuti. Discusse con quella persona, dicendo che lo avrebbe denunciato per maltrattamento, ma alla fine il proprietario capì l’errore e non ci furono conseguenze per lui.

Ti potrebbe interessare anche: Moda free fur: Jean Paul Gautier mette al bando le pellicce dalla prossima collezione

Tuttavia, gli animali cosiddetti da pelliccia (come i visoni), o meglio i loro manti, sono stati esposti nelle sue vetrine per molti anni. “Penso sempre che a noi hanno fatto centinaia di controlli accuratissimi dal punto di vista fiscale e amministrativo, ma se nelle gabbie invece di quattro visoni gli allevatori ne stipavano 44, nessuno diceva niente“, ha affermato l’uomo. Che ha ammesso di aver iniziato a farsi delle domande anche dopo l’abbattimento di questi animali in seguito a infezioni da Covid-19.

Ti potrebbe interessare anche: Animali pellicce: chiude allevamento visoni a Fossoli. Vittoria per animalisti

chiude negozio pellicce cambio mestiere
Un animale da pelliccia (Foto Pixabay)

Si tratta di una vittoria per gli animalisti, che passavano spesso di fronte a quelle vetrine, pensando a ciò che quegli animali avevano subito. “Parlerò col mio commercialista, la mia licenza la convertirò in un servizio per animali domestici. Voglio spiegare anche a chi non vuol capire“, conclude l’ex venditore di pellicce. Insomma, una conversione in piena regola che porta una voce in più nel coro di quanti si oppongono all’allevamento di animali da pelliccia. Una pratica che, fortunatamente, sta diminuendo sensibilmente.

Matteo Simeone