Home News Chiuso in una scatola legato e lasciato in un bagno chimico (VIDEO)

Chiuso in una scatola legato e lasciato in un bagno chimico (VIDEO)

Rinchiuso in una scatola legato con lo scotch e abbandonato in un bagno chimico, se non fosse stato per un passante sarebbe sicuramente morto di freddo.

Chiuso in una scatola legato e lasciato in un bagno chimico (Screen Video)
Chiuso in una scatola legato e lasciato in un bagno chimico (Screen Video)

E’ una storia terrificante quella di un cuccioli di 5 anni, un mix con un Corgi abbandonato all’interno di una bagno chimico di un cantiere sito a Colchester Street a Brookline, il cane era stato rinchiuso in una scatola legato con dello scotch, ed è stato solo grazie ad un passante che il cane è stato scoperto e messo in salvo.

A quanto pare un uomo del quale non si conoscono le generalità, ha sentito alcuni rumori provenire dal bagno chimico e quando ha aperto la porta si è reso conto del piccolo cane che si era parzialmente liberato dalla sua trappola, dove era stato abbandonato.

Le indagini sul cane abbandonato nel bagno chimico

Chiuso in una scatola legato e lasciato in un bagno chimico (Screen Video)
Chiuso in una scatola legato e lasciato in un bagno chimico (Screen Video)

Attualmente la polizia sta investigando sul deplorevole gesto anche se il piccolo non è provvisto di alcuna targhetta identificativa ne di collare ne tanto meno del microchip.

Ponendo l’ipotesi che il cane possa essere stato vittima di qualche bullo e non dei suoi proprietari infatti e l’organizzazione no profit che si occupa del cane ha concesso un periodi di 7 giorni per reclamare la proprietà del Corgi per far si che si possano spiegare le modalità con il quale il cane è stato sottratto ai proprietari e finito in quella agghiacciante situazione.

Il cane infreddolito ed estremamente impaurito è stato trasportato presso Angell Animal Medical Center, il centro che fa parte della Massachusetts Society for the Prevention of Cruelty to Animals (MSPACA), ed è stato portato li per far si che i veterinari potessero valutare le sue condizioni.

Uno dei portavoce della dell’MSPCA in un post Facebook avrebbe dichiarato “Il cane è illeso e stabile, ma spaventato e ora riposa nel centro di adozione della Jamaica Plain dell’MSPCA”, “Queste situazioni ci lasciano sempre perplessi e scoraggianti da vedere”.

“È un’esperienza spaventosa per un animale”. “D’inverno, soprattutto il freddo, gioca un ruolo in aggiunta alle altre parti pericolose per l’animale”.

Il portavoce ha anche comunicato le condizioni del piccolo mix di corgi asserendo che sta facendo molti progressi “ha iniziato a mostrare molto di più del suo lato dolce”

Finito il periodo di 7 giorni il cane sarà dato in adozione sperando che possa trovare una nuova casa con persone buone che possano occuparsi di lei.

La polizia sta contattando i residenti della zona Colchester Street di controllare le loro telecamere di sicurezza per poter ottenere le riprese dell’abbandono, in modo da poter identificare il colpevole dell’orribile gesto.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.