Home News Dopo 17 anni stanno per uscire dal terreno le cicale periodiche

Dopo 17 anni stanno per uscire dal terreno le cicale periodiche

Dopo 17 lunghi anni, sembra che le cicale periodiche si stiano risvegliando: secondo alcuni esperti, starebbero per uscire dal terreno

 cicale periodiche 17 anni terreno
Una cicala periodica, che si dovrebbe risvegliare quest’anno (Foto Facebook)

Si chiamano cicale periodiche perché, di tanto in tanto, escono dal terreno: ora sembra che il fenomeno si stia per ripetere, dopo 17 anni dall’ultima volta. Un avvenimento che non riguarda il Vecchio continente, ma l’America. In effetti, dopo aver trascorso molti anni sotto terra, questi animali torneranno letteralmente a invadere gli Stati Uniti. Una trama che ricorda quella di un film horror, ma che, invece, rappresenta un evento molto atteso in quella porzione di mondo da molti studiosi.

Le cicale periodiche, insetti che escono dal terreno ogni 17 anni

 cicale periodiche 17 anni terreno
Un esemplare di periodica in natura (Foto Pixabay)

Sono insetti caratterizzati da occhi rossi, un corpo nero e affusolato e le ali di colore arancione. Passano molto tempo sotto terra, precisamente 17 anni, come si diceva: si nutrono dei fluidi dalle radici delle piante per crescere, per poi tornare in superficie dopo quel lungo lasso di tempo. L’ultimo evento del genere per 15 stati, tra cui New York, Ohio, Illinois e Georgia, si è verificato nel 2004: dunque si attende la prossima risalita per il 2021.

Un invasione di cicale che gli esperti attendono per la primavera ventura, quando le temperature saranno più miti e adatte per l’arrivo di questi animaletti. Scaveranno infatti gallerie nel terreno e risaliranno fino a “riveder le stelle“, citando la Divina Commedia.  Gary Parsons, entomologo della Michigan State University, ha spiegato: “Possono accumularsi a milioni in parchi, boschi, quartieri e possono apparentemente essere ovunque. Quando sono così abbondanti, volano, atterrano e strisciano dappertutto, anche occasionalmente sugli umani“.

Ti potrebbe interessare anche: Perché la gente odia gli insetti? La Scienza rivela i 3 motivi principali

Perché le cicale periodiche escono dal terreno ogni 17 anni?

 cicale periodiche 17 anni terreno
Un esemplare di “periodica” (Foto Pixabay)

Gli scienziati pensano che la lunga permanenza sotto il terreno serva a questi animali per difendersi meglio dai predatori naturali. In effetti, durate i 17 anni, questi insetti rimangono allo stadio evolutivo di ninfa; poi, quando escono, completano velocemente il loro ciclo vitale: diventano adulte, si accoppiano sugli alberi e, dopo 30 o 40 giorni dalla loro fuoriuscita, terminano il ciclo vitale. Ovviamente, gli esperti affermano che tutte queste cicale non passeranno inosservate ai nostri orecchi.

Ti potrebbe interessare anche: Il canto della cicala: perché lo sentiamo solo d’estate?

In effetti, questi insetti tutti insieme possono produrre un rumore che arriva a 100 decibel, pari al rumore prodotto da una moto che accelera. Tuttavia, alcuni scienziati hanno affermato che questa è “una meravigliosa opportunità per milioni di persone di assistere e godere di un fenomeno biologico straordinario nel proprio cortile che non accade in nessun’altra parte del pianeta“.

Matteo Simeone