Home News La cucciola che non riesce a camminare: una storia da brividi -VIDEO

La cucciola che non riesce a camminare: una storia da brividi -VIDEO

La cucciola che non riesce a camminare. Sola per strada, striscia con le zampe. Il suo sguardo è eloquente -VIDEO

Cane che striscia a terra (Foto video)
Cane che striscia a terra (Foto video)

La sua è una storia molto commovente. Vicende capaci di regalare forti emozioni a causa dei protagonisti e della storia che contiene. Una cucciola randagia si trovava per strada, in evidente stato di difficoltà. Non riusciva a camminare e a muoversi. L’unico movimento che era capace di fare era strisciare e le sue condizioni di salute non erano affatto buone. Poi, all’improvviso, qualcosa è cambiato.

Potrebbe interessarti anche: Edo, il cane che non può più camminare: è stato adottato

La cucciola che non riesce a camminare, ritrovata per strada in evidente stato di difficoltà -VIDEO

Cane triste (Foto video)
Cane triste (Foto video)

Qualcuno ha trovato per caso la pelosetta, sofferente in mezzo all’asfalto. La quattro zampe è stata notata da un gruppo che fa ricerca sugli elefanti in Botswana. I membri del team, mentre erano intenti a svolgere il proprio lavoro, hanno visto giungere verso di loro, un cagnolino in uno stato di evidente difficoltà. Senza pensarci essi hanno preso la pelosetta e l’hanno visitata. Dalla visita è emerso che la cagnolina ha avuto un forte trauma da schiacciamento ma non è ancora chiaro a cosa sia dovuto. Il suo precario stato di salute infatti rende necessario l’intervento chirurgico.

Potrebbe interessarti anche: Il cane Luna paralizzata a causa di una malattia: ora le serve un aiuto

Purtroppo, la pelosetta dal punto di vista fisico è molto debole e i medici per agevolare le cure hanno dovuto dargli dei farmaci al fine di renderla più forte. Attualmente, la strada della ripresa è ancora difficile e in salita ma contiene un enorme coraggio che le consentirà di affrontare qualsiasi cosa. Al riguardo, i soccorritori hanno espresso tutta la loro fiducia nei confronti della quattro zampe, sicuri della sua grande forza di volontà. “Acquisterà di nuovo la sua capacità di camminare oppure guadagnerà delle ruote per aiutarla. Credo che abbia un futuro radioso!” hanno esclamato i suoi aiutanti. In particolare, tra di essi, si è distinto un membro del team per aver nutrito un affetto immediato nei confronti della piccola, fin dal primo istante: “E’ venuta strisciando nel nostro campo di ricerca. Non poteva camminare ma cercava aiuto. Aveva così tanta voglia di vita e di coraggio che dovevamo onorare la sua voglia di vivere insieme alla dura battaglia che ha fatto per venirci a trovare e rimanere in vita. Non potevo accettare di sopprimerla.” Parole semplici ma vere che esprimono tutta la tristezza e la commozione per tutto quello che è accaduto.

Ci uniamo alla speranza dei soccorritori di di una rapida ripresa della pelosetta che merita tanta felicità dopo tutta la sofferenza e il dolore che ha passato.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice