Home News Primi cuccioli di cicogna nati all’interno del famoso santuario italiano – VIDEO

Primi cuccioli di cicogna nati all’interno del famoso santuario italiano – VIDEO

Sono nati i primi cuccioli di cicogna all’interno di un santuario italiano, naturale, molto famoso e conosciuto: un video li mostra da subito. Attraverso la clip si sente anche la voce di Bruno Vaschetti, che col tempo ha contribuito a costruire la struttura in questione.

Cuccioli Cicogna Santuario Video
I cucciolo di cicogna nel santuario di Racconigi (Facebook)

La vita è un affare serio. Ma non tanto perché ci si deve investire sopra a livello monetario, quanto, perché si mostra subito per quella che è: una fioritura in atto. Ma, per falla fiorire, bisogna avere gli ingredienti giusti. Qualcuno che ci accompagni per un periodo, breve, del cammino, per poi permettere la continua crescita, non di certo in termini economici. La vita, che accade, è qualcosa da prendere in tutta la sua bellezza. Così com’è successo per i primi cuccioli di cicogna nati in un famoso santuario, naturale, costruito proprio in Italia. È il primo evento, di simile portata, dall’inizio dell’anno. E tale entusiasmo si può notare attraverso la clip.

Il video che mostra i cuccioli di cicogna è davvero romantico: la struttura ospita altri tipi di uccelli

Cuccioli Cicogna Santuario Video
Bruno Vaschetti, uno degli uomini che “protegge” il santuario di Racconigi (Facebook)

Quando nasce una vita bisogna sempre festeggiare, soprattutto se ci si è presi cura di lei durante tutta la fase che ha preceduto la nascita stessa. Tutto ciò può avvenire anche nel mondo animale. Un modo che conosciamo bene sotto diversi punti di vista. Molto romantico quando ci mette dinanzi agli occhi la nascita di alcuni cuccioli.

LEGGI ANCHE >>> La cicogna porta i bambini: come è diventata simbolo di nascita

E oggi parliamo della cicogna. Come esemplare al centro di un video che ha fatto il giro del web in pochi secondi. La schiusa delle uova, due in particolare, che conteneva i cuccioli di cicogna all’interno del santuario Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi, quest’ultimo comune della provincia di Cuneo.

Dall’inizio dell’anno è il primo evento di questa portata. Tanta felicità per chi aspettava questo momento. Non solo per gli amanti del mondo dei volatili, ma anche per lo stesso Bruno Vaschetti, l’uomo che, col tempo, ha contribuito, più di tutti, a costruire questo santuario italiano del tutto naturale.

LEGGI ANCHE >>> Klepetan e Malena: cicogna torna dalla sua compagna per l’ultima volta

Un posto, anzi rifugio, che ospita ben settanta specie di uccelli diversi fra di loro. Un luogo quasi magico, custodito con amore e dedizione alla causa. Nelle prossime ore si dovrebbero schiudere anche altre tre uova, per un totale di cinque cuccioli. Un vero e proprio spettacolo della natura, che, ancora una volta, ci fa riflettere sul senso e sulla bellezza di una vita che nasce.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.