Home News Cucciolo di foca incastrato tra gli scogli in attesa di aiuto

Cucciolo di foca incastrato tra gli scogli in attesa di aiuto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:38
CONDIVIDI

E stato trovato incastrato tra alcuni scogli un piccolo cucciolo di foca che non riusciva a liberarsi fortunatamente molte persone sono accorse per salvarlo.

il cucciolo di Foca incastrato tra gli scogli (Fonte foto Facebook)

Mentre passeggiavano sulla spiaggia vicino al faro di Mary Island in Inghilterra,  alcuni passanti avevano notato il cucciolo tra gli scogli, ma inizialmente non credevano che il piccolo fosse incastrato, infatti solitamente questi animali si adagiano sugli sogli e riescono tranquillamente a scendere o a liberarsi  da soli se incastrati.

Non è questo il caso però infatti il povero cucciolo di foca era rimasto incastrato in una buca tra la scogliera e non riusciva più a muoversi.
Probabilmente il cucciolo era stato precedentemente spaventato da qualcosa, e per nascondersi si era infilato nel buco dal quale però non era più riuscito a uscire.

Il salvataggio del cucciolo di Foca

Cucciolo di Foca salvato dai volontari (Fonte foto Facebook)

Fuori dagli scogli era rimasta solo la testa del piccolo, chiunque abbia mai visto come si muove una foca anche solo da un documentario, sa benissimo che per muoversi l’esemplare doveva spostare tutto il peso in avanti cosa praticamente impossibile se si è rimasti intrappolati in un buco.

Nonostante si trattasse di un cucciolo il suo peso eccessivo non consentiva a tutti i passanti di tirarlo fuori senza provocargli alcun danno, gli scogli erano infatti molto affilati e si temeva che semplicemente tirandolo, nell’agitarsi il cucciolo di foca potesse ferirsi irreparabilmente.

Alcuni volontari accorsi sulla scena furono in grado di architettare un piano in cuoi era quasi impossibile che l’animale potesse ferirsi.

E’ infatti stato posizionato dai volontari di Mary ‘s Seal Watch sulla testa della foca un asciugamano per coprire gli occhi del cucciolo  per evitare che l’esemplare fosse troppo stressato dalla situazione. Così facendo i volontari esperti nel salvataggio sono riusciti ad infilare le mani nel buco e a portare sano e salvo il cucciolo sollevandolo ed evitando gli scogli taglienti.

Anche se sembrava ferita dopo i controlli veterinari è stato possibile accertare che l’esemplare fosse in ottime condizioni di salute, il coordinatore dell’area di BDMLR ha deciso di far tornare immediatamente libero l’animale.

Uno dei portavoce tramite un post Facebook ha anche ringraziato tutti coloro che hanno partecipato al salvataggio della foca, pubblicando anche molte foto dello splendido esemplare.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI