Home News Cucciolo ingoia le cuffie wireless e il carica batterie operato d’urgenza-Foto

Cucciolo ingoia le cuffie wireless e il carica batterie operato d’urgenza-Foto

Cucciolo operato d’urgenza dopo aver ingioiato le cuffie wireless con tanto di caricatore della sua proprietaria.

radiografia (Foto Instagram )

Il cucciolo di Golden Retriever di nome Jimmy è stato immediatamente trasportato dal veterinario per far si che le cuffiette e il caricatore delle cuffie della sua proprietaria fossero estratte immediatamente dal suo corpo.

A quanto raccontato dalla proprietaria del cane, Rachel Hick, 22 anni, di Willerby, Hull, , è rimasta sconvolta e devastata, quando mentre giocava allegramente con il suo cagnolino, le sono cadute dalla tasca le sue cuffiette wireless nella custodia mentre erano in carica.

Potrebbe interessarti anche :Cucciolo ingoia il bastoncino appuntito dello spiedino: rischia la vita -FOTO

Il cane ingoia le cuffie wireless

le cuffiette wireless ingerite dal cane (Foto Instagram )

A quanto pare infatti la ragazza stava festeggiando con il suo cucciolo e non ha fatto in tempo a calarsi per raccogliere le cuffie che il piccolo golden retriever le ha mandate giù con tutta la custodia.

Subito dopo l’accaduto la ragazza ha portato immediatamente il piccolo presso il veterinario, che messo al corrente dell’accaduto ha immediatamente effettuato delle radiografie e ha deciso di procedere con un intervento chirurgico.

A quanto raccontato dalla ragazza infatti durante l’euforia delle feste Pasquali si è verificato il catastrofico incidente.

Catastrofico perché se non rimosse, le cuffiette avrebbero potuto causare svariati danni al piccolo.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail la ragazza ha infatti asserito: “Era la domenica di Pasqua e Jimmy ha il suo account Instagram, quindi stavo scattando foto di lui mentre usava il suo primo uovo di Pasqua per cani su Instagram”
“Stava saltando su e giù correva impazzendo, era così eccitato “.

“Mentre saltava, mi ha buttato fuori di tasca i miei AirPods e sono caduti sul pavimento, e prima ancora che mi rendessi conto che erano caduti sul pavimento, li ha mangiati interi”.

“Mi ha guardato subito dopo e mi ha guardato come per dire “non è stato un piacere, vero?” Il mio cuore affondò”.

La ragazza terrorizzata ha portato immediatamente il piccolo presso il Vets Now il servizio di emergenza per animali domestici e pur essendo fuori orario, i veterinari hanno subito accudito il piccolo Jimmy.

La ragazza ha infatti spiegato ” Il nostro veterinario di turno quella sera, Steven, ha passato ai raggi X Jimmy e le immagini radiografiche hanno mostrato chiaramente la custodia degli AirPods ancora intatta nel suo sistema digestivo”.

“C’era il rischio che causasse un’ostruzione e, trattandosi di una custodia di ricarica ,il veterinario era anche preoccupato per la fuoriuscita di acido dalla batteria, quindi, dopo aver discusso la situazione con noi , ha accettato di operare”.

La guarigione di Jimmy

Jimmy il cane che ha ingerito le cuffiette (Foto Instagram)

Nonostante tutto quello che è successo dopo l’operazione il dispositivo era intatto e la spia della ricarica era ancora accesa. Dopo la notte passata in osservazione il piccolo è stata riconsegnato ai proprietarie ora fortunatamente sta bene.

Il veterinario ha infatti asserito : “L’acido della batteria è altamente pericoloso per i cani così come i grandi oggetti estranei, soprattutto se gli viene permesso di passare nell’intestino.” “Ora è a casa, con un collare elisabettiano alla testa per impedirgli di leccarsi i punti”.

Dopo il terribile spavento la ragazza ha voluto rassicurare tutti e sdrammatizzare l’accaduto asserendo che le cuffiette sono perfettamente funzionanti, per poi esprimere i sui veri sentimenti comunicando la sua disperazione per il suo amato Jimmy e il sollievo provato quando ha saputo che finalmente era fuori pericolo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti