Home News Cucciolo non smette di proteggere la sua mamma umana (VIDEO)

Cucciolo non smette di proteggere la sua mamma umana (VIDEO)

Il cucciolo protegge la sua mamma umana, dopo che la donna si è smarrita perché soffre di demenza. Il cane non l’ha mai abbandonata

Cucciolo non smette di proteggere la sua mamma umana (Screen Instagram maxtheherodog_)
Cucciolo non smette di proteggere la sua mamma umana (Screen Instagram maxtheherodog_)

Una incredibile storia che dimostra ancora una volta quanto fedeli, leali e dal cuore grande siano gli animali. Qualsiasi cosa accada loro resteranno al vostro fianco, assicurandosi che restiate in salute e al sicuro.

Come a fatto Max, pelosetto del Texas che non ha smesso di proteggere la sua mamma umana, dopo che questa ha smarrito la strada di casa. La donna di 63 anni ha scoperto da poco essere affetta da demenza, i suoi figli si sono subito allarmati quando non è rientrata dalla passeggiata quotidiana con il quattro zampe. Proprio grazie al cane la ricerca della persona scomparsa ha avuto un’importante svolta.

Potrebbe interessarti anche: Cucciola si getta nel vuoto: i riflessi della donna la salvano (VIDEO)

La donna si perde e il cucciolo non smette di proteggerla

Max (Screen Instagram maxtheherodog_)
Max (Screen Instagram maxtheherodog_)

Sherry Noppe con il suo Labrador Retriever Max, vivono felicemente in Texas, Stati Uniti. Alla donna purtroppo però qualche tempo fa è stata diagnosticata la demenza e la famiglia è stata avvisata che avrebbe potuto perdere l’orientamento e sentirsi confusa.
Per questo i suoi figli, dopo che il genitore non è tronato dalla quotidiana passeggiata con il quattro zampe si sono allarmati.

Immediatamente hanno contattato le autorità e le ricerche sono iniziate con il supporto di tutti i cittadini. Per ben 3 giorni non si hanno avuto notizie, poi grazie al meraviglioso Max è arrivato il lieto fine che tutti speravano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max Noppe (@maxtheherodog_)

Il cucciolo non ha mai smesso di proteggere la sua mamma umana, restando al suo fianco e abbaiando appena ha sentito che i soccorsi fossero vicini. Grazie a lui, in piena notte in un parco, i volontari hanno potuto rintracciare la coppia e portarli finalmente a casa.

Il pelosetto era sprovvisto di collare, cosa che ha stupito tutti mostrando quanto il restare vicino alla persona che ama con tutto il suo cuore fosse stata una sua scelta. Sherry e Max sono salvi e di nuovo felici nella loro casa, dove il cucciolo viene visto come un eroe avendo letteralmente salvato la vita alla sua mamma umana.