Home News Cucciolo resta intrappolato nel lago ghiacciato: i vigili tentano di salvarlo

Cucciolo resta intrappolato nel lago ghiacciato: i vigili tentano di salvarlo

Cucciolo resta intrappolato nel lago ghiacciato, un passante si accorge dell’accaduto e chiama i soccorsi. Il salvataggio è complicato…

Cagnolino in corsa (Foto Pixabay)
Cagnolino in corsa (Foto Pixabay)

Un incidente pericoloso che potrebbe capitare a qualsiasi animale. Una vicenda che provoca timore per le sorti di chi rimane coinvolto in una situazione imprevista e preoccupante. Questo è quello che è capitato ad un cucciolo di nome Miracle rimasto intrappolato nel lago ghiacciato a Detroit. E’ rimasto lì dentro per ben quattro giorni e la dinamica del fatto non lasciava presagire nulla di buono.

Potrebbe interessarti anche: Cane intrappolato in un fiume ghiacciato, i pompieri lo salvano VIDEO

Cucciolo resta intrappolato nel lago ghiacciato, allertati i Vigili del Fuoco 

Cagnolino in posa (Foto Pixabay)
Cagnolino in posa (Foto Pixabay)

Ci sono coincidenze, incontri già scritti nel nostro destino che quando stanno per compiersi, realizzano un piccolo miracolo quotidiano. Quel miracolo che il cucciolo, non chiamato a caso Miracle, attendeva di realizzare per la sua sopravvivenza messa a rischio da un terribile incidente. Un passante stava passeggiando nei pressi del lago, quando all’improvviso, ha sentito degli strani rumori nei dintorni. Il rumore era paragonabile ad un flebile pianto  che ha subito insospettito l’uomo. Quest’ultimo ha pensato bene di controllare meglio cosa ci fosse intorno e solo in quel momento, ha fatto la terribile scoperta. Il pelosetto era intrappolato nel ghiaccio e aveva difficoltà ad uscire. Il suo unico modo di chiedere aiuto era il pianto, sperando con tutte le forze che qualcuno si recasse da lui per salvarlo.

L’uomo non ci ha pensato due volte, e accorgendosi della gravità del fatto ed ha allertato i Vigili del Fuoco. I soccorritori si sono subito affrettati a recarsi sul posto e non appena sono giunti sul luogo dell’accaduto, si sono resi conto che l’operazione non era affatto semplice da eseguire. Molti si sono offerti di aiutarli ma per ben quattro giorni vedere una via d’uscita era praticamente impossibile. Tutto dunque, sembrava inutile, fino a quando due ragazzi hanno avuto un’idea rapida e risolutiva. Entrambi si sono procurati una barca particolare grazie alla quale sono riusciti a raggiungere Miracle, caricandolo sul mezzo di trasporto. Il loro gesto ha ricevuto i complimenti e l’acclamazione da parte dei presenti con un fragoroso applauso.

Potrebbe interessarti anche: Il cane intrappolato sul balcone dopo l’alluvione

Il cucciolo è stato trasferito in pochissimo tempo in una clinica veterinaria dove è stato sottoposto tutte alle visite del caso. La brutta esperienza vissuta, purtroppo gli ha procurato traumi e diverse ferite, per fortuna non gravi. Nonostante la paura e i tanti ostacoli il piccolo è riuscito a sopravvivere. Nel frattempo, i volontari si sono messi in contatto con il suo padrone e Miracle ha potuto fare ritorno nella sua abitazione. Una brutta avventura che si è conclusa nel migliore dei modi grazie all’intuito di due persone volenterose di offrire il proprio supporto per la salvezza di un cane in profonda difficoltà.

Grazie a tutti coloro i quali hanno fatto il possibile per consentire al pelosetto di sopravvivere e di salvarsi.

 

Benedicta Felice