Home News Cucciolo ucciso, è stato un 19enne che ha agito con crudeltà terrificante...

Cucciolo ucciso, è stato un 19enne che ha agito con crudeltà terrificante – FOTO

CONDIVIDI
cucciolo ucciso
Roquan Willis, il 19enne accusato di essere il responsabile del cucciolo ucciso

Cucciolo ucciso dopo essere stato ferito in diversi modi spaventosi. Colpevole un 19enne che ha agito con efferata crudeltà.

Un diciannovenne è stato arrestato dopo che una indagine delle autorità locali di Defuniak Spring, in Florida, in merito ad un cucciolo ucciso, lo hanno riconosciuto colpevole della morte dell’animaletto di soli tre mesi. Secondo gli agenti della Contea di Walton, il giovane Roquan Willis ha deliberatamente ucciso il cagnolino all’interno dei boschi del posto. Poi lì si è sbarazzato del suo corpo. Gli investigatori avevano risposto ad una chiamata di emergenza che segnalava loro quanto fosse successo. Al loro arrivo sul posto poi hanno trovato il corpicino del cucciolo ucciso, nascosto dentro ad un telo da doccia. Sulla testa aveva una grossa ferita dalla quale era scaturito un letale trauma cranico. Roquan Willis, immediatamente identificato come il principale sospetto, ha subito ammesso di aver tentato di avvelenare il cane con del cioccolato imbevuto di alcol etilico mercoledì sera.

Cucciolo ferito, purtroppo ci sono altri casi simili

Il mattino seguente, dopo essersi reso conto che il cucciolo non era morto, ha allora scelto di passare a metodi più spicci. Giovedì pomeriggio gli ha frantumato la testa colpendolo più volte con un lavello in ceramica. Anche stavolta però il cucciolo non era ancora morto. Per finirlo allora il 19enne si è servito di un’arma ad aria compressa. Con questa ha sparato sempre in testa al cagnolino, rivolgendogli contro otto colpi. La morte dell’animaletto è però sopraggiunta per soffocamento, come emerso da un esame autoptico condotto da una equipe di veterinari appositamente incaricata. Il cagnolino è morto soffocato con una busta di plastica.

Willis poi ha avvolto il cane in una tenda da doccia e lo ha gettato nel bosco vicino a casa sua. Il giovane è stato arrestato ed ora deve rispondere di diversi capi di accusa. Tra questi c’è quella di crudeltà aggravata oltre che di uccisione di animali. La sua cauzione è stata fissata dal giudice a diecimila dollari. Per adesso però nessuno si è dimostrato disponibile a pagarla. Roquan Willis si trova attualmente detenuto nel carcere della contea di Walton. Un’altra terribile vicenda di efferata crudeltà verso un animale è accaduta ad un altro cane. Questi era stato ferito in diversi modi e cosparso di candeggina, per poi essere abbandonato.

A.P.