Home News Eroe si tuffa nel fiume Po per salvare il suo cane...

Eroe si tuffa nel fiume Po per salvare il suo cane ma perde la vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:56
CONDIVIDI

Si getta in acqua per salvare il suo cane scivolato nel fiume, uomo lo mette in salvo ma perde la vita.

Cane viene salvato dal suo proprietario che annega (Foto Pexels)

Stavano passeggiando con alcuni amici sulle rive del fiume quando il cane cade il acqua e il suo proprietario vedendo che stava per annegare si getta nel fiume  per salvarlo e muore.

Potrebbe interessarti anche:Piccolo gatto stava per annegare viene salvato da un peschereccio

Tragico incidente

Ambulanza (Foto Pixabay)

E stato un vero e proprio eroe l’uomo di 42 anni che vedendo precipitare nelle acque fredde del Po sulle rive di Piacenza il suo cane,  non ci ha esitato e senza pensarci due volte  si è gettato nell’acqua nuotando con tutte le sue forze  per portare in salvo l’amico a quattro zampe.

La drammatica vicenda si è svolta vicino al ponte ferroviario dove la corrente del fiume è molto forte, l’uomo accorgendosi del cane in acqua e vedendo che ogni volta era più faticoso risalire per prendere aria, non ha indugiato  e per salvarlo si è lanciato in acqua portando in salvo il cane.

Sfortunatamente l’uomo dopo aver salvato il suo adorato amico a quattro zampe non è più riuscito in superficie e i suoi amici che erano presenti sul luogo hanno immediatamente contattato il 118  per i soccorsi e si sono anche loro gettati in acqua per salvarlo.

Nonostante l’arrivo immediato dei paramedici e nonostante il massaggio cardiaco e il trasferimento celere presso l’ospedale nelle vicinanze l’uomo non si è più ripreso ed è morto poco dopo il suo arrivo al pronto soccorso.

Potrebbe interessati anche:Il Gatto stava per annegare ma continua a soffiare ai suoi soccorritori

Attualmente sulla vicenda i Carabinieri di Piacenza hanno aperto un’indagine e stanno indagando, ma il signore che ha perso la vita per salvare il suo adorato amico a quattro zampe è stato un vero e proprio eroe.

Quella che doveva essere una tranquilla passeggiata con gli amici sfortunatamente si è trasformata in tragedia, l’uomo è stato un vero e proprio eroe che ha messo davanti alla sua vita quella del suo migliore amico a quattro zampe.

Il 42enne è deceduto gettandosi nelle acque per salvare quello a cui teneva di più, il suo migliore amico, che ora sta bene ma sicuramente sentirà la mancanza di colui che l’ha salvato. Un vero eroe che va assolutamente ricordato e celebrato.

L.L.