Home News Figline: lascia due cani chiusi in auto, salvati dalla polizia municipale

Figline: lascia due cani chiusi in auto, salvati dalla polizia municipale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:55
CONDIVIDI

Figline: due cani sono stati lasciati in un auto chiusa. I cuccioli sono stati salvati dall’intervento della polizia municipale

cani auto
Due cani in auto (Foto Pixabay)

Un intervento provvidenziale da parte dei vigili urbani giunti in aiuto di due piccoli quattro zampe in difficoltà. Gli agenti hanno salvato i cani da una situazione molto pericolosa, che avrebbe potuto avere delle conseguenze tragiche.

Nonostante ormai sia noto a molti che lasciare il cane in auto è pericoloso sempre, e non solo in estate, ma soprattutto che anche alcuni accorgimenti, come lasciare finestrini aperti o parcheggiare in zone all’ombra, non sono manovre sufficienti a garantire l’incolumità dei quattro zampe, sembra che qualcuno se ne dimentichi ancora.

Probabilmente questo “sbadato” proprietario di due cuccioli non ha ben chiaro la faccenda della pericolosità del gesto e delle conseguenze di un colpo di calore nel cane, così ha  lasciato i suoi due cani in un’auto parcheggiata al sole con i finestrini serrati.
Potrebbe interessarti anche: Cane chiuso in auto e lasciato sotto il sole, salvato dalla polizia di Savona

Lascia i cani in auto: interviene la polizia municipale

cane
Cane in auto (Foto Pixabay)

Il fatto è accaduto in un parcheggio di Figline, in provincia di Firenze, lo scorso venerdì. Fortunatamente in aiuto dei due cagnolini di media taglia è giunta la polizia municipale di Figline e Incisa Valdarno.

Gli agenti sono intervenuti in seguito alla segnalazione di un cittadino, che ha notato la presenza dei due animali. L’auto era stata lasciata in un parcheggio in piazza San Francesco, esposta al sole.

Potrebbe interessarti anche: Lasciare il cane in macchina: multe salatissime e punti in meno sulla patente

I due cani erano palesemente in sofferenza a causa dei finestrini chiusi. I vigili urbani, arrivati sul posto verso le 15:30, hanno provveduto a coprire l’auto con un telo bianco in modo tale da creare ombra e fornire un po’ di riparo ai cuccioli dal sole.

Gli agenti hanno cercato di mettersi in contatto con il padrone dei quattro zampe, ma senza successo. Così l’unico modo per salvare i due piccoli è stato rompere i finestrini del veicolo. Inoltre è stato necessario richiedere l’intervento di un veterinario, per controllare le condizioni dei cani.

Il proprietario, giunto in loco solo un’ora dopo, è stato denunciato e ora dovrà rispondere delle accuse di maltrattamento di animali.

M. L.