Home News Cane ferma un motociclista e lo porta da un bambino abbandonato

Cane ferma un motociclista e lo porta da un bambino abbandonato

Filippine: un cane abbaia insistentemente per fermare un motociclista. Ottenuta la sua attenzione, il Fido lo conduce da un neonato abbandonato

cane motociclista bambino abbandonato
Il cane che ha fermato e condotto un motociclista da un neonato abbandonato (Foto Facebook)

Una toccante vicenda avvenuta a Sibonga, nella provincia di Cebu, nelle Filippine che mostra come i cani abbiano un’umanità che agli stessi umani, a volte, manca.
Fine dicembre dello scorso anno, esattamente la vigilia di Natale, un uomo, Junrell, stava viaggiando in moto.

Il motociclista stava percorrendo una strada tra le montagne quando ha notato un cane, apparentemente un randagio, che lo rincorreva.
Il cucciolo non smetteva di abbaiare, e dalla sua insistenza l’uomo ha percepito che stava cercando di attirare la sua attenzione e di comunicargli qualcosa di importante.

Junrell ha così fermato la moto e si è avvicinato al cagnolino. Quando è sceso dal veicolo ha compreso quali erano le intenzioni del quattro zampe: voleva essere seguito.

Incuriosito dal comportamento dell’animale, il motociclista ha iniziato a seguirlo.
Il cane lo ha condotto fino ad una discarica dove, con suo sconcerto, ha trovato qualcosa di inatteso: un bambino avvolto in un asciugamano era stato abbandonato in quel luogo orribile.

Cane eroe conduce un motociclista da un neonato abbandonato

cane motociclista neonato abbandonato
Il motociclista con il neonato abbandonato in braccio (Foto Facebook)

Il neonato aveva ancora il cordone ombelicale attaccato quando il motociclista lo ha trovato. L’uomo ha immediatamente portato il bambino in un ospedale vicino

Fortunatamente il neonato è stato recuperato giusto in tempo ed era in buona salute.
In loco è giunta anche la polizia, che ora sta indagando per rintracciare i genitori del bimbo. Il bambino attualmente è stato affidato alle cure dei servizi sociali.

cane motociclista neonato abbandonato
Il motociclista con in braccio il neonato abbandonato in una discarica (Foto Facebook)

La Hope for Strays, un’organizzazione di beneficenza che aiuta i randagi a trovare una casa, ha scoperto che il cane eroe che ha condotto il motociclista dal neonato abbandonato in realtà non è un randagio.

Il suo nome è Blacky ed un meticcio di 18 mesi che appartiene ad un’umile famiglia della zona. L’ente ha consegnato una ricompensa al cucciolo e ai suoi proprietari, in cibo e dolcetti per cani. Un piccolo gesto per ringraziare il nobile Fido per aver salvato una vita umana.

M. L.