Home News Fox, il cane rifiutato e abbandonato in un parco dalla proprietaria

Fox, il cane rifiutato e abbandonato in un parco dalla proprietaria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
CONDIVIDI

Fox è un dolcissimo cane che per un brutto scherzo del destino ha vissuto la tragica esperienza dell’abbandono. 

Fox cane abbandonato tra i cespugli (screenshot YouTube)
Fox cane abbandonato tra i cespugli (screenshot YouTube)

La scelta di avere un cane con sé dev’essere dettata dall’amore verso gli animali e non da un semplice capriccio. Adottare un cane, così come un gatto o altri animali, oltre che ad assumere un significato d’amore conserva anche un briciolo di responsabilità.

Non si decide di avere un cane solo perché tutti ne hanno uno o perché bisogna farsi foto con lui per avere più like ad una foto pubblicata sui social network. Nulla di tutto ciò.

L’adozione di un cane, un gatto e così via, è da considerarsi pari all’adozione di un bambino. Si è mai vista una donna adottare un bambino e abbandonarlo in un bosco? Credo proprio di no. Purtroppo oggi, il cane protagonista della nostra storia ha vissuto questa esperienza.

I cani anzitutto non vanno né acquistati né tantomeno regalati perché un amico a quattro zampe non può essere regalato o acquistato bensì desiderato perché si ha voglia di condividere con lui tutti i momenti della giornata e amarlo in modo incondizionato.

Detto questo passeremo col raccontarvi la storia che ha suscitato un vortice di emozioni in tantissimi utenti del web. Nel paragrafo successivo conoscerete i dettagli della storia del cane Fox.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Balboa, il cane randagio ritrovato con il muso legato – VIDEO

Fox, il cane rifiutato e abbandonato in un parco dalla proprietaria

Fox cane abbandonato tra i cespugli (screenshot YouTube)
Fox cane abbandonato tra i cespugli (screenshot YouTube)

Ci troviamo a Los Angeles, in California, negli Stati Uniti d’America. È qui che è ambientata la nostra storia. Un cagnolino di nome Fox era stato abbandonato tra i cespugli senza cibo e acqua, lasciato alla mercé del destino.

Un giorno, una volontaria dell’Associazione Hope For Paws, ha trovato il nostro amico a quattro zampe e lo ha condotto presso il rifugio dove i veterinari lo hanno curato.

Grazie al microchip, il veterinario è riuscito a risalire alla proprietaria, la quale quando è stata contattata ha risposto: “Non l’ho mai desiderato Fox. Così ho deciso di regalarlo ad una mia amica”.

Quest’ultima dunque, non volendo nemmeno lei un cane ha avuto la brillante idea di sbarazzarsene nel più vile dei modi: abbandonandolo tra i cespugli di un bosco.

Oggi però Fox è tornato a sorridere ed è molto felice. Adesso aspetta che qualche famiglia decida di adottarlo e di amarlo come merita lui e tutti i suoi simili.