Home News Gatta chiede aiuto per partorire: viene trovata in tempo – VIDEO

Gatta chiede aiuto per partorire: viene trovata in tempo – VIDEO

Questa gatta è stata trovata appena in tempo, sulla soglia di una casa, mentre chiedeva aiuto per partorire – VIDEO.

gatta chiede aiuto
Gatta con cuccioli (Facebook – @Jin’s Bottle Babies)

L’istinto di sopravvivenza porta gli animali a compiere gesti disperati e questa gatta, per salvare i propri cuccioli ha chiesto aiuto e un riparo fuori dalla porta di un’abitazione. Quando la famiglia che abita li si è accorta della gatta, hanno notato subito che era incinta e in procinto di partorire, quindi hanno deciso di offrirle riparo affinché partorisse comoda e al caldo. Tuttavia, una volta che i cuccioli sono nati, sono iniziati i veri problemi.

Chiede aiuto per partorire, questa mamma gatta è stata trovata appena in tempo – VIDEO

gattini appena nati video
Gattini appena nati (Facebook – @Jin’s Bottle Babies)

Una volta che i cuccioli sono nati, la famiglia ha notato che la gatta faceva fatica ad allattarli e quindi hanno deciso di contattare l’associazione Jin’s Bottle Babies di Phoenix in Ariziona (Stati Uniti). I ragazzi volontari del centro si sono quindi recati in soccorso della gatta e hanno deciso di portarla al loro rifugio per valutarne al meglio le condizioni di salute.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane trova elastico per capelli e inventa un nuovo gioco – VIDEO

I volontari ad un primo sguardo, hanno visto che i gattini erano freddi al tatto, perciò hanno deciso di metterli dentro ad un’incubatrice. Questo ha fatto sì che la temperatura si stabilizzasse. Visto che la mamma gatta faceva fatica ad allattarli, hanno anche provveduto a sfamarli con il latte artificiale. A causa dei molti cambiamenti, la gatta era inoltre molto agitata. Difatti si è scoperto che la micia era stata abbandonata perché i proprietari, a causa delle difficoltà economiche, non riuscivano più a prendersene cura.

Ti potrebbe interessare anche >>> 86 gatti salvati da un grosso incendio: quando l’unione fa la forza

Una volontaria del centro spiega che “L’intera cucciolata era sottopeso, e metà era in una condizione davvero critiche. Un gattino è venuto a mancare, ma gli altri hanno cominciato a riprendersi“. Mamma gatta è stata chiamata Mama Marvel mentre i suoi gattini: Natasha, Shuri, Wanda, Pepper e Jubilee. Adesso stanno tutti bene e si sono ripresi, e quando saranno pronti potranno essere adottati.