Home News Gatta sopravvive 2 settimane con l’acqua del WC senza cibo (FOTO)

Gatta sopravvive 2 settimane con l’acqua del WC senza cibo (FOTO)

Il suo papà umano è ricoverato in ospedale e si dimenticano di lei. La gatta sopravvive per 2 settimane senza cibo, bevendo dal WC

Peach (Screen Facebook)
Peach (Screen Facebook)

Una storia triste ma che fortunatamente ha un lieto fine. La micia protagonista della storia si chiama Peach e non ha passato bei momenti. Il suo papà umano è stato ricoverato d’urgenza in ospedale a seguito di un ictus. Impossibilitato di prendersi cura della sua amica a quattro zampe, qualcun altro incaricato si sarebbe dovuto occupare di lei, ma se ne è dimenticato.

La gatta così è costretta a sopravvivere con le sue sole forze per 2 settimane senza cibo e bevendo l’acqua dal WC. Quando poi si sono accorti del terribile errore fatto, si sono subito diretti dalla povera felina che era si viva, ma in pessime condizioni.

Portato immediatamente presso una struttura, chi avrebbe dovuto tenerla al sicuro, non aveva la possibilità economica di sostenere le spese. Il suo papà umano essendo ancora ricoverato ha deciso di prendere la scelta più dolorosa, ma più sicura per la sua amata micia.

Potrebbe interessarti anche: Abbandonano cane con le zampette rotte solo con del cibo marcio (VIDEO)

Si dimenticano di lei: gatta sopravvive per due settimane senza cibo e bevendo l’acqua dal WC

Peach tratta in salvo dopo 2 settimane (Screen Facebook)
Peach tratta in salvo dopo 2 settimane (Screen Facebook)

Peach era una micia felice con il suo papà umano. Purtroppo però poi la vita li ha separati. L’uomo a causa di un ictus è stato ricoverato in ospedale e chi avrebbe dovuto prendersi cura della quattro zampe si è dimenticato di lei. La gattina è sopravvissuta 2 settimana sola con le proprie forze, senza cibo e bevendo l’acqua dal WC.

Quando la persona che avrebbe dovuto accudirla si è accorta del terribile errore fatto, è andata immediatamente a controllare. Peach era viva, ma in gravi condizioni. Portata d’urgenza in una struttura veterinaria, questa persona non poteva permettersi di sostenere le spese mediche.

Potrebbe interessarti anche: 11 ore al gelo: gattini gettati in una scatola di rifiuti (FOTO)

Ancora ricoverato il suo papà umano è stato così obbligato a prendere una decisone difficilissima, ma l’unica possibile per far si che la sua amata micina fosse al sicuro.
La quattro zampe è stata data in affidamento e la Kentucky Humane Society, si sta prendendo cura di lei.

Ci siamo subito fatti avanti” scrive l’organizzazione su un lungo post social per raccontare la storia della gatta “un membro del nostro team veterinario è andato a prendere Peach Cobbler dall’ospedale e l’ha portata nel nostro reparto veterinario per cure d’urgenza“.

La pelosetta era magrissima e aveva un’insufficienza renale, dovuta alla disidratazione.
Le abbiamo iniziato con fluidi endovena, medicine e abbiamo lavorato diligentemente per stabilizzarla” viene spiegato come sia stata affrontata la sua situazione “è stata nutrita con diversi piccoli pasti durante tutta la giornata e dopo una settimana di cure costanti, ha lentamente iniziato a girare l’angolo e a tornare a vivere“.

Peach ora si sta riprendendo dimostrandosi una dolcissima e gentile micia. Ha vissuto momenti tragici ma essendo una vera combattente, ha resistito per continuare a vivere e tornare ad essere felice.