Home News Gattino appena nato abbandonato dentro una scatola: ritrovato dagli agenti

Gattino appena nato abbandonato dentro una scatola: ritrovato dagli agenti

Gattino appena nato abbandonato dentro una scatola. E’ successo a Catania nei pressi di un monastero, per fortuna è stato ritrovato

gattino ritrovato (Foto Facebook)
gattino ritrovato (Foto Facebook)

Ha solo pochi giorni di vita ma ha già sperimentato la crudeltà della vita. Nonostante tutto, ha sfoderato tutto il suo coraggio per lottare e aggrapparsi alla vita con maggiore forza. Stiamo parlando di un gattino appena nato, abbandonato all’interno di una scatola di cartone tra due auto. Il suo miagolio insistente ha attirato l’attenzione dei militari.

Potrebbe interessarti anche: Il micio abbandonato tra i rifiuti: lo sguardo che cerca aiuto

Gattino appena nato abbandonato dentro una scatola, ritrovato dagli agenti 

Forze dell'ordine in azione Facebook
Forze dell’ordine in azione Facebook

Il piccolo era disidratato e le sue condizioni di salute erano precarie. Rischiava di morire a causa delle altissime temperature ma fortunatamente la sua forza di volontà gli ha permesso di essere tratto in salvo. I militari in servizio a Scicli, Pozzallo e Catania, hanno provveduto ad idratare il pelosetto, avvalendosi dell’aiuto della polizia locale che li ha messi in contatto con il servizio veterinario pubblico. I medici sono stati in grado di regalare una nuova speranza al piccolo, liberandolo dalla prigionia dentro la quale era costretto a stare.

Il suo ritrovamento è avvenuto in maniera casuale perché la pattuglia dei carabinieri che lo ha ritrovato, si trovava nei pressi del luogo del micio per un motivo ben preciso. Gli agenti stavano assistendo ai lavori del “G 20” concernente i temi dell’istruzione e del lavoro che si sta svolgendo a Catania, nello storico monastero dei benedettini. Una pattuglia delle forze dell’ordine stava prendendo parte al servizio d’ordine collocato a tutela delle delegazioni presenti in ogni parte del mondo. Il micio è stato ritrovato nei pressi della zona menzionata lasciato solo al suo destino, senza alcuna via di fuga.

Potrebbe interessarti anche: Sully, il gatto abbandonato sei volte nei suoi primi due anni

Per fortuna, il micetto è salvo, ed è riuscito a sopravvivere, evitando ogni tipo di pericolo. Storie come questa dimostrano quanto possa valere un gesto di aiuto nei confronti degli animali maltrattati dai loro padroni. Azioni semplici ma dall’immenso valore che fanno riflettere sul bene e sull’amore che meritano di avere ogni singolo essere vivente. Una cosa è certa..l’adorabile felino sarà sempre riconoscente verso i suoi soccorritori.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice