Home News Gattino intrappolato tra le rocce: non riusciva a risalire

Gattino intrappolato tra le rocce: non riusciva a risalire

Aveva poche settimane di vita il gattino intrappolato tra le rocce che non riusciva a trovare la forza di risalire. 

Micio tra i sassi
Micio tra i sassi (fonte Facebook)

Una storia da brividi quella che vede protagonista un tenero gattino intrappolato tra due grandi rocce. Il micio era rimasto lì da solo e non riusciva a trovare la strada per risalire. Da solo non sarebbe mai potuto risalire: piccolo ed esile, c’era bisogno di molta forza per ritornare su ma laggiù ha rischiato grosso. Probabilmente spinto dalla sua natura selvaggia o semplicemente dalla curiosità, il micio rosso si è inoltrato troppo giù e le due immense rocce ostacolavano la via d’uscita. Aveva poche settimane di vita e da solo non sarebbe mai riuscito a ritornare sù. Un uomo si è accorto di lui ed ha cercato di portarlo in salvo ma non è stato per nulla semplice. Anche l’uomo ha avuto bisogno di aiuto ed il suo intervento eroico non si è fermato soltanto a quell’istante.

Gattino intrappolato tra le rocce: pesava soltanto 225 grammi

Mufasa, micio rosso
Mufasa, micio rosso (fonte Facebook)

Possiamo definirlo davvero un angelo custode l’uomo che ha avvistato e salvato un gattino intrappolato tra le rocce. Il micio era scivolato tra due grandi sassi della costa australiana e aveva urgente bisogno di aiuto.

LEGGI ANCHE >>> Gatto intrappolato sull’albero per 5 giorni: 30 persone in aiuto – VIDEO

La storia di cui è protagonista il piccolo e indifeso felino risale allo scorso mese di marzo. Un uomo che passava di lì, ha visto il micio in difficoltà nei pressi di un ruscello dal quale non riusciva a muoversi. L’angelo custode ha subito attivato i soccorsi e grazie all’intervento della Ong Best Friends Felines di Brisbane, il gattino è stato tratto in salvo e portato in un rifugio. Una volta al sicuro, il micio è stato curato e rifocillato poiché le sue condizioni non erano delle migliori. Il felino dal pelo rosso aveva infatti 6 settimane di vita e pesava soltanto 225 grammi. Gracilino e troppo debole, grazie all’uomo si è rimesso in sesto.

LEGGI ANCHE >>> Gatto intrappolato dietro una parete: viene salvato sfondando il muro-Video

I volontari hanno cercato nei dintorni del luogo del ritrovamento altri gattini o magari la mamma ma ogni tentativo è stato vano. Il piccolo pelosetto a quattro zampe era solo al mondo ma, a distanza di settimane, la sua situazione è decisamente cambiata. Ribattezzato con il nome di Mufasa, il leone della Disney, ora è felice insieme alla sua famiglia. L’uomo che lo ha salvato ha infatti preso a cuore il piccolo ed ha fatto di tutto per cercargli una casa in cui vivere.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M.F.G