Home News Un gatto viene investito e rimane paralizzato: non si arrende facilmente

Un gatto viene investito e rimane paralizzato: non si arrende facilmente

Un gatto viene investito dopo pochi mesi di vita: rimane paralizzato, ma non si arrende alla vita. Ogni giorno è una conquista.

Gatto Investito Paralizzato Giselle
Giselle, la gatta investita che è rimasta paralizzata (Fonte Facebook)

Quando la vita ci volte le spalle, molto di noi reagiscono “aggredendola” ancora più di prima. Il volersi attaccare a tutti i costi anche alla minima speranza pur di risalire la cima. Certo, per fare ciò ci vuole grande coraggio e forza d’animo. Non tutti ne sono capaci, anche perché, molto spesso, alcuni eventi, che piombano dinanzi ai nostri occhi, sono davvero duri da digerire.

Anche nel mondo animale non assistiamo certo a una vita rose e fiori per tutti quanti. Molti dei nostri amici a quattro zampe sono “costretti” a vivere una vita in salita fin dai primi istanti. Altri, invece, si ritrovano in alcune situazioni, come maltrattamenti e violenze, nelle quali subiscono forti traumi e “riprenderli” diventa davvero difficile. Insomma, niente è dato per scontato.

Si può o non si può continuare a vivere. Oggi parliamo di chi ha scelto di continuare a crederci, nonostante un brutto incidente subito lungo la strada. La gatta Giselle, chiamata con questo nome in un secondo momento, che è stata raccolta lungo la via dopo un brutto incidente. Questa bellissima palla di pelo ora è rimasta, in parte, paralizzata. Ma continua a vivere come se il disagio non ci fosse.

Il gatto investito non si dà per vinto: nonostante sia paralizzato compie benissimo alcune azioni

Gatto Paralizzato Investito Giselle Leanne
Leanne e Giselle insieme durante un selfie scattato dalla donna che l’ha adottato (Fonte Facebook)

È successo in America del Nord, nello Stato dell’Arizona. Il gatto, o meglio, la gatta, stava attraversando lungo la strada. Ancora in fascia d’età davvero puerile, non si è accorta della macchina che sopraggiungeva e che l’ha investita e colta in pieno. Fortunatamente è stata subito soccorsa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Favola di Natale: la dog sitter salva un gatto investito per strada – VIDEO

Ad accoglierla ci ha pensato la struttura Pima Animal Care Center, che, ahinoi, ha riscontrato subito un danno alla colonna vertebrale. Dopo poche ore è arrivata la diagnosi definitiva: la gatta non avrebbe più mosso, per tutta la sua vita, le zampe posteriori, completamente paralizzate.

A quel punto sembrava tutto perso, andato e la tristezza era tanta. Ma la cucciola ha cominciato, nonostante la paralisi definitiva, a muoversi come se niente fosse, utilizzando soltanto la forza delle altre zampette. Una vera forza della natura. I volontario si sono subiti mossi per cercare qualcuno che l’adottasse e dopo poche ore ha squillato il telefono. Dall’altra parte c’era una signora, di nome Leanne, volontaria del Swatt Rescue. Da Tuscon è finita a Las Vegas, nella sua nuova casa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gatto investito da un’auto, la padrona lo trova sano e salvo grazie all’Enpa

La donna che l’ha presa con sé ha voluto rilasciate subito delle parole ai media americani. Manifestando tutta la sua contentezza ed emozione per quello che riesce a compiere nonostante tutte le difficoltà di questo mondo: “Posso dire che è come un angelo. Anzi un angioletto, così piccola, ma così forte. Giselle, infatti, pesa solo un chilo e mezzo, ma la sua taglia minuti, e soprattutto la sua disabilità, non la trattengono affatto. Con le zampette anteriori sta cercando di compiere tutto il possibile per condurre una vita che si possa chiamare tale. È già un’esperienza fantastica. Poterla aiutare a vivere una vita dignitosa e in serenità, nonostante quello che ha subito, riempi il cuore di gioia e orgoglio. Sono sicura che sarà, anche in età adulta, una vera forza della natura”.