Home News Gatto lasciato al freddo e al gelo sul balcone di casa

Gatto lasciato al freddo e al gelo sul balcone di casa

Un gatto viene lasciato, per giorni, al freddo e al gelo su un balcone di casa: arrivano i volontari che cercano di salvarlo.

Gatto Balcone Francia
Il gatto lasciato al freddo e al gelo sul balcone di casa (Fonte Facebook)

Quante volte lo ripetiamo a noi stessi e a tutti coloro che ci stanno intorno, che gli animali non sono come oggetti da sopramobile. Sono a tutti gli effetti degli esseri viventi che hanno bisogno di cure e affetto, come del resto dovrebbe rientrare nella pura e sana normalità.

E invece, spesso, siamo qui a commentare, o meglio scrivere, di storie che non vorremmo mai accadessero. Non tanto perché non ci piace raccontarle, ci mancherebbe! Quanto perché la cura di un animale dovrebbe essere un aspetto scontato ai giorni d’oggi

Purtroppo non è sempre così. C’è gente che si stufa, si stanca, si lascia andare e con sé anche dei poveri animali. Prendere in adozione un amico a quattro a zampe non è una cosa facile da portare a termine. E quando non si è sicuri di compiere tale gesto si rischia di andare incontro a delle situazioni come quelle di oggi: ove un gatto rimane chiuso, al freddo e al gelo, su un balcone di casa.

I miagoli del gatto sul balcone vengono uditi dai vicini di casa: avvertiti subito i volontari

Gatto Balcone Francia
Il gatto in braccio a una delle volontarie che lo ha portato in salvo (Fonte Facebook)

Ripartiamo dall’ultimo punto. Prendere in adozione un animale, qualunque esso sia, non è cosa per tutti. Già oggi, bisogna fronteggiare degli incauti che tendono a prendere in casa animali che poco c’entrano con l’ambiente casalingo, per spazi e temperature.

LEGGI ANCHE >>> Spara da un balcone al gatto: uomo denunciato

Ma non è solo questo, purtroppo. Tanti altri, prima o poi, quando si stancano, li lasciano “morire” in un angolo. È quello che stava per accade a un gatto, lasciato su un balcone di casa al freddo e al gelo, assieme ai suoi escrementi, nella sporcizia più totale.

Siamo in Francia, nella periferia di Marsiglia. Da giorno i vicini di una signora sentono  lamenti del gatto, fin quando insospettiti, decidono di chiamare i volontari della Protezione Animali Francese, la SPAME.

Quest’ultimi si recano subito sul posto e trovano una scena indecente. La signora al caldo dentro casa, il gatto al freddo, fuori, in terrazza. Non c’è bisogno nemmeno di parlare con la donna in questione. Il gatto viene portato via immediatamente.

LEGGI ANCHE >>> Come rendere il balcone sicuro per il gatto

Ora si trova in una clinica veterinaria per degli accertamenti, ma tutto sembra andare per il meglio. La donna verrà denunciata, mentre lui, dopo essere stato salvato, aspetterà una famiglia che gli voglia davvero bene e che sia pronta, in tutti i sensi, ad ospitare un animale dentro casa, prendendosene cura in tutto e per tutto.

Davide Garritano