Home News Il gatto nato con una malformazione alle zampe e alla coda: la...

Il gatto nato con una malformazione alle zampe e alla coda: la sua storia

Il gatto nato con una malformazione alle zampe e alla coda. Un felino che insegna le persone a non arrendersi e ad avere coraggio nella vita

Gattino in primo piano (Foto Facebook)
Gattino in primo piano (Foto Facebook)

Aveva solo quattro settimane di vita ma già aveva dovuto imparare a cavarsela da solo. Privato di un posto sicuro in cui rifugiarsi e degli affetti sui quali poter contare, ha fatto affidamento sulla sua forza di volontà, sebbene non potesse farlo con la sua energia fisica. Stiamo parlando di Indy un micio nato con delle malformazioni insolite che purtroppo si è tradotto in motivo di abbandono da parte della famiglia che lo aveva preso con sé. La sua storia ha inevitabilmente commosso tutti.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto Dove, nato con una malformazione alle zampe: riesce a camminare

Il gatto nato con una malformazione alle zampe e alla coda, lotta per trovare la felicità perduta 

la dolcezza e la forza di Indy (foto Facebook)
la dolcezza e la forza di Indy (foto Facebook)

La crudeltà umana non ha limiti e spesso nasce all’interno di situazioni che dovrebbero essere accolte e affrontate con amore e dedizione. L’aspetto più brutto nella vita che Indy ha conosciuto troppo presto. Il gattino è nato con le zampe larghe, le orecchie arricciate, molte dita e un moncone di coda. Nonostante la sua diversità, il piccolo non si è mai perso d’animo anzi..ha cominciato a vagare per le strade di Los Angeles in cerca di aiuto. Non poteva camminare bene perché una zampa era fuori uso, in pratica, la sua caviglia era completamente piegata. Tutto sembrava impossibile ma il destino ha voluto offrigli una seconda occasione per essere felice.  Fortunatamente, il piccolo è stato ritrovato da alcune persone che lo hanno condotto al Friends For Life Rescue Network. Qui, i medici hanno provveduto ad adottare tutte le manovre necessarie al suo recupero fisico al fine di evitare l’intervento chirurgico.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto Joey, nato con una malformazione alle zampe anteriori

Indy, simbolo di coraggio e resilienza 

Le motivazioni della sua delicata condizione sono da ricercare nel momento della venuta al mondo. Le zampe piegate dipendono dalla presenza dei polidatteri in utero più grandi degli altri che non gli consentono di crescere in maniera ottimale. A tal proposito, Jacqueline De Amor racconta che “probabilmente la il micio proviene da una cucciolata molto numerosa e la sua posizione non molto comoda ha prodotto il blocco dei tendini.” I veterinari, per risolvere il problema, hanno effettuato vari bendaggi affinché la zampa tornasse in asse. In tal modo, il piccolo può tornare a muoversi in maniera autonoma, dedicandosi allo svago e al relax come i suoi coetanei.

Indy ha dimostrato fin da subito di essere un felino molto coraggioso perché la fasciatura non è stato motivo di rallentamento delle sue funzioni. “Adora saltare, inseguire cose, lottare con ogni giocattolo..” affermano gioiosi i medici del dolce felino.

Auguriamo a questo dolcissimo pelosetto di vivere una vita all’insegna della spensieratezza e della felicità.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice