Home News Gatto ritrovato dentro un’intercapedine: aveva solo sei settimane di vita

Gatto ritrovato dentro un’intercapedine: aveva solo sei settimane di vita

Alcune volte sembra di essere dinanzi ad alcuni misteri della vita: come quello capitato a un uomo che ha trovato un gatto dentro un’intercapedine. Non si sa come sia finito lì dentro, ma dopo solo sei settimane di vita stava correndo il rischio di lasciare la pelle e le zampe.

Gatto Intercapedine Arizona Salvato
Il gatto ritrovato nell’intercapedine (Facebook – Animal Walfare League Arizona)

Mistero. È la parola chiave di questo articolo. Non si parla di certo di chiesa o del programma che una volta veniva condotto da Enrico Ruggeri. Niente di tutto ciò. La televisione o le cerimonie poco ci azzeccano su ciò che può accadere nella vita di tutti i giorni e lascarci a bocca aperta. O meglio: dato che non capita tutti i giorni, rimaniamo, appunto, con lo bocca e gli occhi spalancati. Com’è successo a un uomo che, fino a poco tempo a fa, viveva sano e beato nella sua casa dello Stato dell’Arizona, negli Stati Uniti d’America. Ci vive ancora in effetti. Ma il pericolo è stato grande. Ha ritrovato un gatto dento un’intercapedine della sua abitazione.

Il miagolio del gatto andava avanti da giorni: alla fine se ne accorge giusto in tempo

Gatto Intercapedine Arizona Salvato
Il gatto avvolto nella coperta rossa dopo il salvataggio (Facebook – Arizona Animal Walfare League)

Giusto in tempo. Altra frase chiave del suddetto articolo. Quando la vita si fa un mistero, continuo o anche solo per pochi istanti, dobbiamo arrivare giusto in tempo per cercare di tirare fuori dai guai qualcuno o qualcuna che ha un disperato bisogno d’aiuto. Altrimenti potrebbe essere troppo tardi.

LEGGI ANCHE >>> Accudisce una gatta incinta, partorisce nell’intercapedine del soffitto

Come, in effetti, lo stava per essere per un gatto dell’Arizona. I protagonisti sono un felino, appunto, e un uomo. Quest’ultimo sentiva degli strani rumori proveniente da un’intercapedine della casa. Nei primi giorni non ha prestato attenzione, ma una sera ha sentito qualcosa di diverso.

Se in un primo momento non riusciva a decifrare cosa stesse accadendo, quella sera ci è riuscito alla grande. All’interno del muro c’era un gatto, di appena sei settimane di vita, incastrato e con gli occhi tutti sporchi, incrostati e con qualche ferito lungo il corpo. Non si capisce bene come sia finito lì dentro.

LEGGI ANCHE >>> Il gatto prigioniero dei massi e il cane intrappolato nell’intercapedine

Resta il fatto che l’uomo lo ha salvato giusto in tempo. Una volta estrapolato il suo corpicino, l’ha chiuso dentro una scatola e portato all’interno di un rifugio vicino casa, l’Animal Welgare League. Il gatto è stato prontamente visitato da un veterinario e ora è sotto stretta osservazione. Fortunatamente non corre nessun rischio, ma è stata solo una questione di attimi. Altri due giorni lì dentro e sarebbe deceduto.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.