Home News Un gatto sale sul furgone del corriere: si cercano i proprietari

Un gatto sale sul furgone del corriere: si cercano i proprietari

Il gatto si intrufola nel furgone del corriere espresso: a fine turno c’è la piacevole sorpresa, ma ora si cercano i proprietari.

Gatto Furgone Corriere
Il piccolo gatto trovato all’interno del furgone del corriere espresso (Fonte Facebook)

Di questi tempi il freddo avanza che è una “meraviglia”. Sarà che la Natura, col fatto che siamo tutti chiusi dentro casa, si sarà ripresa le sue stagioni “iniziali”, ma il freddo è tornato a fare il suo compito, come da prassi e come dovrebbe sempre essere.

Il problema del freddo, però, è trovare un riparo per scappare da esso. Facile a dirsi, difficile da mettere in pratica. O meglio: un po’ meno per chi ha un tetto sotto il quale mangiare e dormire, un tantino di più per chi gira le strade, le piazze e le vie delle città.

Parliamo ovviamente dei nostri amici a quattro zampe, che molto spesso non hanno un posto dove andare o, magari, se si perdono, rischiano di ritrovarsi al freddo e al gelo. Com’è successo a un gatto che ha preso il “primo treno” possibile per ripararsi dal freddo. Non si tratta, però, di un vero e proprio treno.

Il gatto monta sul furgone: il corriere lo trova al caldo alla fine del turno, scattano le ricerche

Gatto Furgone Corriere
Il gatto in custodia dalle volontarie del posto dopo aver lasciato il furgone (Fonte Facebook)

Trovarsi delle belle sorprese a portata di mano, magari proprio alla fine di un turno di lavoro è un aspetto che può far piacere a molte persone. Sicuramente le sorprese, per la maggior parte di noi, sono ben gradite, ma molto spesso ci lasciano anche di stucco.

LEGGI ANCHE >>> Un uomo salva un cane dall’annegamento: Amazon può attendere anche una vita

Com’è capitato a un uomo, che di mestiere fa il corriere espresso, alla fine del suo turno di lavoro. Quando si è ripresentato in azienda, a Garbagnate, ha aperto il furgone per il normale controllo di fine turno e si è ritrovato un gatto, in un angolo del mezzo.

Dopo pochi istanti ha realizzato che il piccolo felino, che avrà, massimo, 7 o 8 mesi di vita, poteva essere salito sul furgone soltanto durante le ultime consegne, in zona Pavia. Il micio, dopo aver capito cosa stava accadendo, è stato consegnato alle volontarie del gattile di zona.

LEGGI ANCHE >>> Arrestato il gatto che aiutava i detenuti di una prigione come corriere

Dopo poche ore è arrivato anche l’annuncio su Facebook, con tanto di foto. Un simil bengalese, maschio, di età, come detto poc’anzi, compresa tra i 7 e 8 mesi di vita. Le volontarie presumono che si possa essere perso in un momento di gioco o di fuga dalla propria casa. E abbia trovato riparo, e un po’ di caldo, nel furgone del corriere espresso.

Davide Garritano