Gettato nella spazzatura a morire, i suoi guaiti e movimenti portano il salvataggio

Foto dell'autore

By Diana Cavalieri

News

Non si può credere che un cane venga ancora gettato nella spazzatura a morire, eppure è quello che è successo, prima dell’incredibile salvataggio.

Cane con sguardo triste
Gettato nella spazzatura a morire, i suoi guaiti e movimenti portano il salvataggio (Pixabay-amoreaquattrozampe.it)

Inutile dire che, nonostante i passi avanti che si stanno facendo e le campagne di sensibilizzazione, ci sono ancora persone che abbandonano i cani. Spesso, soprattutto quelli appena nati, vengono gettati nella spazzatura ed è proprio quello che è accaduto in questo caso, nella storia che vi stiamo per raccontare. Io sono rimasta veramente sconvolta e lo sono sempre di fronte a queste azioni crudeli. Per fortuna, per questo piccolo cagnolino, c’è un lieto fine. Ma vediamo come sono andate le cose nei dettagli.

Gettato nella spazzatura a morire: il lieto fine

Un uomo è andato a buttare la sua spazzatura, quando ha notato, nel cassonetto, che c’era una busta che si muoveva. Naturalmente, non poteva rimanere impassibile nonostante il timore che fosse un animale pericoloso. Ha aperto la busta e ha trovato all’interno un cagnolino appena nato che aveva ancora gli occhi chiusi. Che fare se non prenderlo e portarlo subito a casa per dargli tutte le cure necessarie?

Alimentazione cane con siringa
Cane appena nato beve il latte da una siringa (trevisocinema.it)

L’uomo l’ha preso delicatamente e l’ha portato a casa con sé. Gli ha dato le primissime cure e poi ha cercato di farlo bere e mangiare. Ovviamente, poteva solamente dargli un po’ di latte con una siringa in attesa che il cane aprisse gli occhi e crescesse un po’.

Così ha fatto e le cose sono andate molto bene. Il cucciolo ha iniziato a stare meglio, a camminare da solo e a fare tutti i passaggi esatti della crescita. Ha iniziato a familiarizzare con quella casa, con la persona che lo ha salvato e con tutta la famiglia.

Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento sul tema >>> Alimentazione del cane: da cucciolo, adulto, anziano e in gravidanza

Non solo, ma con lui ha anche un fratellino: un bellissimo Labrador che ha più o meno la sua età. Insieme, giocano e corrono felici nel giardino, sicuri di avere l’amore che si meritano. Ovviamente, anche loro sapranno dare tanto amore incondizionato a chi si prende cura di loro.

Questo piccolo che era destinato a morire nella spazzatura ancora prima di riuscire ad aprire gli occhi per la crudele scelta di qualcuno, ha avuto un bellissimo lieto fine. Ha incontrato la sua seconda possibilità e adesso per lui andrà tutto bene.

Gestione cookie