Home News Il gatto mangia i biscotti ben nascosti in un contenitore

Il gatto mangia i biscotti ben nascosti in un contenitore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:42
CONDIVIDI

I gatti sono creature meravigliose ma alquanto dispettose, lo sa bene la ragazza che si è trovata a dover ripulire tutte le briciole dei biscotti che erano stati ben nascosti all’interno di un contenitore.

gatto mangia biscotti
Il gatto di Allison Ribel che ha mangiato i biscotti nascosti nel contenitore (foto Allison Riebel)

Da quando Nellie il gatto era stata adottata, i suoi genitori adottivi avevano notato che per lei il cibo era quasi un’ossessione,molto spesso infatti assumeva dei comportamenti simili a quelli dei cani quando sono alla ricerca disperata di cibo in casa.

Grazie a questo insolito comportamento la sua proprietaria di nome Allison Riebel è riuscita tramite l’utilizzo di piccoli premi ad addestrarla , Nellie infatti risponde al comando “Seduta”, “Batti il cinque” e a moltissimi altri.

Il suo punto debole resta il cibo in una recente dichiarazione infatti Allison ha raccontato di tutte le marachelle di cui si macchia il felino per mangiare.

Vive per mangiare invece di mangiare per vivere” il gatto infatti adora assaporare tutte le prelibatezze feline che la sua mamma adottiva acquista, e molte volte anche quelle non necessariamente dedicate ai gatti.

I biscotti nascosti nel contenitore

l'ossessione del gatto
I biscotti che erano nel contenitore ( Foto Allison Riebel)

La ragazza che frequenta l’Università dell’Illinois di veterinaria e presta servizio volontario presso la Wildlife Medical Clinic aveva deciso di preparare alcuni biscotti per i suoi colleghi.
Dopo averli preparati la ragazza li aveva riposti e sigillati all’interno di un contenitore in modo che il gatto non potesse metterci le zampe e dopo averli nascosti si era recata nella sua camera a studiare pensando che fossero al sicuro.

Dopo circa un’ora la ragazza senti provenire dalla cucina un piccolo rumore che la fece insospettire ma quando arrivò trovò il misfatto già compiuto.

Il gatto era tranquillamente li orgogliosa di quello che aveva fatto come se avesse vinto la caccia al tesoro. I biscotti erano sparsi in maniera ordinata sul pavimento come se il gatto ne avesse preso uno per volta assaporando dei piccoli bocconi di ogbi biscotto.

secondo la ragazza infatti il gatto si era impegnato per arire il contenitore in modo tale da non far cadere i biscotti e soprattutto di non fare rumore.

La ragazza ha infatti dichiarato “La cosa divertente è che so che li ha tolti tutti separatamente perché se li avesse appena buttati fuori dal contenitore, i biscotti si sarebbero rotti. Ma erano sparsi sul pavimento della nostra sala da pranzo con piccoli morsi di ciascuno. Quindi li ha presi tutti separatamente e li ha assaggiati fecendo attenzione a non fare rumore “
Riebel ha poi continuato :
Non sembrava colpevole, gioca molto bene le sue carte è sia esasperante che divertente e buffa . È molto orgogliosa di se stessa”.

La ragazza ha poi deciso che molto probabilmente sarà costretta a comprare nuovi contenitori con una chiusura più difficoltosa in modo che il gatto non riesca più ad aprirli e a mangiare il contenuto .

L.L.

potrebbe interessarti anche—>