Home News Il micio infastidito dai nuovi “inquilini”: non riesce ad accettarli

Il micio infastidito dai nuovi “inquilini”: non riesce ad accettarli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:56
CONDIVIDI

Il micio infastidito che voleva avere la casa tutta per sé. Quando sono arrivati i nuovi coinquilini non ha voluto saperne di fare amicizia fino a …

Il micio infastidito (Foto Pixabay)
Il micio infastidito (Foto Pixabay)

La fiducia è un valore essenziale in ogni tipo di legame. Questo avviene anche con gli animali con i quali, solitamente, si stabilisce una sintonia reciproca, dal primo istante. Naturalmente, ciò avviene se il quattro zampe prova una simpatia verso l’essere umano che ha di fronte. In caso contrario, la reazione del felino è scontrosa e negativa. Un esempio proviene da una bizzarra storia che riguarda un gatto profondamente infastidito dalla presenza umana. Ecco com’è andata…

Potrebbe interessarti anche: Shamo, ‘il gatto più arrabbiato del mondo’, cerca una famiglia

Il micio infastidito che voleva una casa tutta per sé 

Sguardo perplesso (Foto Pixabay)
Sguardo perplesso (Foto Pixabay)

Tutto è cominciato quando Heather Melanson e il suo sposo hanno fatto l’ingresso nel loro nuovo appartamento. Felici di iniziare una  vita insieme nella loro nuova abitazione, non avrebbero mai potuto immaginare che il loro arrivo sarebbe stato ostacolato da un…gatto! Il felino si è mostrato subito annoiato e arrabbiato a causa della loro presenza. Gli sposi hanno tentato in ogni modo di stringere amicizia con lui ma senza ottenere il fine sperato. Il micio si è praticamente appropriato del giardino vicino casa, svolgendo quotidianamente le sue passeggiate, con aria indifferente nei confronti dei proprietari. Nonostante le strategie e fin di bene da parte della coppia, a distanza di mesi, il gatto non ha mostrato un segno di disponibilità verso di loro. Per molto tempo, la solitudine è stata la sua unica compagnia, nonostante qualcuno possa aver pensato che sia stato accanto a qualche cane.  All’improvviso però, da un preciso avvenimento, tutto è cambiato.  Qualcuno ha deciso di prendersi cura di lui, mettendogli il collare anti-pulci. Un’azione che il felino ha accolto molto volentieri. A partire da quel momento, la sua fiducia ha iniziato a farsi strada con la coppia diventando sempre più solida.

La donna ha avuto l’idea di offrire del cibo al micio dopo che quest’ultimo ha fatto, per così dire, il “monello”. Da quel giorno, il dono del cibo è diventato un appuntamento fisso che ha fatto guadagnare al pelosetto la fiducia che gli mancava. “Ci sentiamo così speciali ad averlo scelto dopo così tanto tempo. Noi amiamo lui e lui ama noi” ha affermato emozionata la padrona.

La loro insistenza e voglia di crederci, è stata premiata. Finalmente il micio fa parte della loro famiglia.

Benedicta Felice