Home News Investito nella notte, l’hanno trovato agonizzante dopo ore: la corsa in clinica

Investito nella notte, l’hanno trovato agonizzante dopo ore: la corsa in clinica

Il gatto è stato investito nella notte e lasciato agonizzante in mezzo alla strada per ore, adesso si dà la caccia al responsabile.

gatto investito nepal
Nepal (Facebook – Amici Di Birillo ODV – Volontari di Aprilia LT)

Il suo nome è Nepal e sta lottando con tutte le sue forze per sopravvivere. Il gatto è stato investito e abbandonato in fin di vita nella notte tra il 19 e il 20 gennaio. Il micio è uno dei gatti della colonia della zona di Aprilia (Latina) ed è stato salvato dai volontari dell’associazione Amici di Birillo. Il gatto si trova in cattive condizione e adesso si dà la caccia al criminale.

Gatto in fin di vita, investito nella notte e lasciato lì

Gatto investito latina
Gatto investito (Facebook – Amici Di Birillo ODV – Volontari di Aprilia LT)

Sono stati proprio i volontari dell’associazione Amici di Birillo a rendere noto l’accaduto, tramite un post su Facebook nella loro pagina ufficiale. Oltre a pubblicare le immagini forti e di impatto, fanno sapere che stanno cercando di risalire al responsabile che ha investito il gatto.

Ti potrebbe interessare anche >>> Lo lascia lì con 50 euro: un grande amore che finisce con un gesto estremo

Il volontario che si prende cura di Nepal da tempo, e che gli dà da mangiare tutte le mattine, lo ha trovato in una pozza di sangue e in stato di shock. Il gatto ferito è stato portato immediatamente presso la clinica veterinaria, dove è stato operato d’urgenza a causa delle sue ferite molto gravi. “La sua volontà di vivere è stata fortissima”, hanno scritto nel post, e lo dimostra ogni giorno con piccoli gesti quotidiani.

Ti potrebbe interessare anche >>> Questo è il posto preferito dei gattini per dormire: caldo e moderno – VIDEO

L’urto con l’automobile gli ha provocato un trauma cranico una frattura alla mascella, mandibola e palato. A peggiorare le sue condizioni, Nepal è FIV+, la quale è una condizione che rende la guarigione abbastanza difficile. Fortunatamente, il micio è riuscito a superare l’operazione con successo e la ripresa sta procedendo per il meglio. Difatti si alza sulle zampe ogni giorno con le sue forze per dimostrare che ce la sta mettendo tutta.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE TWITTER

I volontari dell’associazione si stanno anche impegnando per riuscire a risalire al pirata della strada che ha investito Nepal e lo ha lasciato agonizzante a morire. Difatti non soccorrere un animali investito è un reato perseguibile per legge, regolato dal Codice della Strada. Il colpevole, se sperando venga identificato, dovrà pagare una sanzione che va dai 421 ai 1691 euro.