Home News Jack, il cane vittima di un orribile incidente nella fabbrica – VIDEO

Jack, il cane vittima di un orribile incidente nella fabbrica – VIDEO

Il video di Jack: vittima di un orribile incidente in fabbrica, il povero cane di trovava in una zona industriale da diverso tempo.

cane jack incidente fabbrica
Jack gravemente compromesso (Youtube – Animal Shelter)

Si sarebbe trattato di un pianto disperato quello di Jack, secondo la testimone ritrovatasi ad assistere alla sofferenza del cane nel luogo dell’accaduto. In seguito al grave incidente, che ha visto l’esemplare essere pienamente coinvolto all’interno di una zona industriale, si è scoperto di come questo stesso si trovasse lì già da diversi giorni. Il cane, di media taglia e dal pelo nero e marrone, è stato vittima di un brutale destino.

Jack, il cane vittima di un orribile incidente nella fabbrica – VIDEO

cane jack incidente fabbrica
Jack dopo l’incidente (Youtube – Animal Shelter)

Prima dell’incidente Jack, essendo un cane randagio a tutti gli effetti, aveva scelto di permanere nell’area industriale a quanto apre di sua spontanea volontà. E dove era stato non adeguatamente salvaguardato dai gruppi di lavoratori ivi presenti. Purtroppo le loro attenzioni però sarebbero risultate superficiali, e specialmente in seguito all’accaduto. E pertanto non sarebbero state sufficienti a salvarlo.

Potrebbe interessarti anche >>> Sal, il cane salva un uomo: ha rischiato di morire 

Il video dell’incidente è apparso in rete, sulla pagina di “Animal Shelter” nella mattinata di oggi, 16 luglio. L’intervento di una ragazza ventiseienne nel soccorrere l’esemplare, ritrovato in pessime condizioni, si sarebbe poi rivelato indispensabile soltanto a poche ore di distanza.

Affetto da osteomielite, una grave infezione dell’osso causata della contaminazione della ferita aperta dovuta all’incidente, Jack rischiava di non farce e doveva essere sottoposto, con urgenza, ad un’operazione chirurgica molto complessa.

Nonostante fosse stato definito un “miracolo” dai veterinari della clinica quello di salvare la vita dell’esemplare nelle sue condizioni, l’operazione è stata infine completata con successo. E ha permesso a Jack di tornare a camminare dopo un lungo periodo di ripresa. Per la ragazza infatti, Jack (così battezzato da lei stessa dopo il ritrovamento), si sarebbe rivelato sin dai primi momenti un esemplare davvero dolce e al contempo coraggioso.

Potrebbe interessarti anche >>> Save The Dogs, il progetto che salva i cani di strada 

La sua soccorritrice ora, dopo averlo aiutato a lungo nel periodo di riabilitazione dopo l’operazione, non avrebbe mai smesso di prendersi cura di lui quotidianamente. Questa ha infine deciso di accoglierlo nella sua vita e di portarlo a casa con sé. Jack è adesso libero di fare lunghe passeggiare all’aria aperta, immerso nella natura, e di godere della bellissima compagnia di altri esemplari adottati precedentemente dalla stessa ragazza. (Giada Ciliberto)