Home News Save The Dogs, il progetto che salva i cani di strada

Save The Dogs, il progetto che salva i cani di strada

Save The Dogs è il progetto rivoluzionario che vede impiegati veterinari e volontari, per i cani in difficoltà e che sono finiti in strada.

Save The Dogs cani
Un cane (Instagram- Save The Dogs)

È partito lo scorso ottobre a Milano il progetto Save The Dogs, per aiutare i cani senza fissa dimora. Il progetto è supportato anche dall’ordine dei medici veterinari di Milano. L’adesione di veterinari come volontari è il punto di forza del progetto e rappresenta una valenza in più, in quanto si può effettuare un primo screening sugli animali che vivono in strada valutando le condizioni effettive sullo stato di salute.

Il progetto si riferisce anche e soprattutto a quegli animali che vivono con degli umani in strada, dunque a tutti quei cani appartenenti ai barboni, solitamente i proprietari di questi cani sono contenti che qualcuno si occupi del loro amico a quattro zampe e che ne verifichi lo stato di salute.

Save The Dogs, il progetto rivoluzionario pensato per i cani di strada

Progetto cani strada
Un cane (Instagram- Save The Dogs)

L’assistenza veterinaria è uno dei punti cardine del progetto, infatti questo permette di poter vaccinare i cani e di poterli seguire dal punto di vista medico. I volontari hanno ottenuto questa collaborazione stringendo accordi con varie strutture. I primi mesi gli operatori della ONLUS hanno avuto a che fare con diverse storie di persone con fragilità e hanno aiutato oltre 50 senzatetto con i loro animali fornendo loro un kit con tutto ciò di cui potevano avere bisogno un cappotto, delle coperte, gli antiparassitari, una ciotola, un guinzaglio e del cibo.

Potrebbe interessarti anche >>> Cani che proteggono un gatto: la storia ha dell’incredibile – VIDEO

Sono stati introdotti negli animali anche dei microchip, per avere un quadro generale e capire quanti siano. Inoltre sono iniziate anche le prime vaccinazioni e sterilizzazioni gratuite, un lavoro senza sosta che vede protagonisti gli animali del territorio milanese. Non ci sono dati ufficiali per capire quanti siano gli animali senza tetto a Milano, tuttavia saranno più di 300.

Potrebbe interessarti anche >>> Amaca per cani fai da te: tutorial e idee per realizzarla con le nostre mani

Quando si vive in strada e si ha un cane, ci sono alcuni ostacoli che si devono bypassare, infatti per esempio non è possibile accedere ai dormitori se si ha un cane. I volontari si stanno impegnando anche su questo fronte e stanno cercando di arrivare a un compromesso per garantire l’accesso ai senzatetto con animali nei dormitori, quantomeno nei periodi più difficili e freddi dell’anno. Per aderire come volontari o con donazioni: www.savethedogs.eu. (Noemi Aloisi)