Home News Del Potro vince Indian Well e dedica la vittoria al suo cane...

Del Potro vince Indian Well e dedica la vittoria al suo cane scomparso

CONDIVIDI

Juan Martin Del Potro vince Indian Well e dedica la vittoria al suo cane scomparso. Subito dopo aver chiuso un match epocale contro il numero uno del mondo Roger Federer sono scattati i festeggiamenti di rito per Del Potro. Dopo aver salutato il suo angolo, il tennista argentino, visibilmente commosso ha indicato il cielo. Molti si chiedevano a chi fosse dedicato questo successo, poi Delpo ha tolto ogni dubbio.

Dedicato a Cesar, il suo amico inseparabile

Come da convenevoli di rito, subito dopo il successo nel Master 1000 di Indian Wells, Del Potro ha impugnato il pennarello ed ha scritto la dedica per la vittoria sulla telecamera. Delpo ha scritto semplicemente il nome Cesar con un grande cuore intorno. Cesar è un cagnolone enorme (FOTO) a cui il tennista argentino era molto legato, e che è scomparso pochi mesi fa. Durante la carriera del tennista argentino, costellata da moltissimi infortuni, spesso Cesar è stato una grande forza per lui. Solo chi ha un cane sa quanta forza possono darci soprattutto nei momenti difficili.

La dedica tutta per lui

Visibilmente commosso Jan Martin ha voluto dedicare questo successo al suo cane scomparso. Per Del Potro questo è il primo successo in carriera in un Master 1000, ed è il più importante successo dopo il rientro dall’infortunio al polso che ha seriamente rischiato di mettere fine alla sua carriera. Ma non poteva chiudere senza dedicare a Cesar quello che quel grande cagnolone si meritava, dopo tutto l’amore donato. Ci piace pensare, che in questo successo di un campione che si è ritrovato spesso sull’orlo del baratro, ci sia anche la sua zampa.