Home News Addio a Kira, la cagnolina impegnata nei soccorsi a L’Aquila

Addio a Kira, la cagnolina impegnata nei soccorsi a L’Aquila

Addio a Kira: muore la cagnolina che fu impegnata nei soccorsi del terremoto de L’Aquila. Sempre presente durante le emergenze.

Addio Kira Vigili del Fuoco
Kira, la cagnolina che faceva parte del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (Fonte Facebook)

Ci sono momenti nella vita in cui purtroppo dobbiamo “salutare”. Si prende quel famoso ascensore, che usiamo dire in modo metaforico, per andare sempre più su, oltre le nuvole e oltre i cieli. In un posto dove nessuno è mai stato.

In verità è solo il momento, ognuno usa le metafore o le storie che vuole, per lasciare questa Terra e passare, chissà, ad altra vita. Prima o poi tocca a tutti. Forse, e questo lo dicono in molti (soprattutto studiosi di filosofia), il miglior modo per affrontare la morte è prenderla in considerazione e prepararsi all’evento.

Tanti sbagliano a interpretare questa frase. Prepararsi non vuol dire attenderla con timore, ma fare nella vita, nel rispetto degli altri esseri viventi, quello che ci viene da dentro, dal nostro essere. Stesso discorso da attribuire ad alcune morti che colpiscono il mondo animale. Soprattutto alcuni dei nostri amici a quattro zampe che hanno dato un grande contributo a tutta la comunità nazionale in momenti davvero particolari.

Addio a Kira: faceva parte del corpo di Vigili del Fuoco, sempre pronta a intervenire nelle emergenze nazionali

Addio Kira Vigili del Fuoco
Kira in uno scatto mentre prestava servizio (Fonte Facebook)

Un lutto è sempre un lutto. Anche se dovesse capitare al nostro peggior nemico. Di fronte la morte va così: ci fermiamo tutti, perché sappiamo che non rivedremo mai più quel volto e questo ci induce a pensare.

LEGGI ANCHE >>> Addio al gatto che aspetta da mesi la sua padrona: un esempio di fedeltà

Figuriamoci se dobbiamo dire a qualcuno a noi caro, che ha portato un grande sostento e aiuto nella vita di tutti i giorni. Com’è capitato poche ore fa, quando il corpo dei Vigili del Fuoco ha dovuto salutare, per sempre, Kira, una cagnolina impegnata nei servizi di soccorso durante le emergenze nazionali.

Kira era una pioniera della Componente Cinofila dei Vigili del Fuoco, in forze al Comando di Cagliari. Una vita spesa in Sardegna, ma non solo. Di razza Border Collie e nata nel 2004, è stata tra le prime 16 Unità Cinofile del Corpo Nazionale. Un pezzo da novanta, che se ne va dopo 17 anni di vita.

Kira ha svolto servizio nella regione poc’anzi citata dal 2007 al 2015, quasi un’intera vita. Partecipava a diversi interventi, che richiedevano il soccorso immediato su alcune specifiche ricerche di salvataggio. Col suo conduttore, Gavino Fiori, ha partecipato anche a tantissimi eventi nazionali, di vera e propria emergenza, come il terremoto che sconvolse gli abitanti de L’Aquila.

LEGGI ANCHE >>> È morto Inji, l’orango più anziano al mondo: 60 anni in uno zoo

Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco l’ha voluta salutare con delle parole che colpiscono il cuore di tutti: “Tutti i Vigili del Fuoco, in particolare le unità Cinofile Regionali e Nazionali, sono orgogliosi di aver avuto come collega una cagnolina coraggiosa come Kira, che rimarrà per sempre con noi”.

Davide Garritano