Home News La cagnolina premurosa verso i suoi padroncini: li accompagna a scuola

La cagnolina premurosa verso i suoi padroncini: li accompagna a scuola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:16
CONDIVIDI

La cagnolina premurosa con i suoi padroncini. Li segue mentre vanno a scuola per accertarsi che vada tutto bene. Un esempio di grande fedeltà

Bambina con il cane (Foto Pixabay)
Bambina con il cane (Foto Pixabay)

E’ sempre stato protettivo con i bambini. Conosce perfettamente dove si trovano, in modo tale, da tenere sempre un occhio  di riguardo su di essi. Questo aspetto però può portare a degli eventi inattesi. Uno di questi riguarda l’inseguimento dei bambini mentre vanno a scuola che li ha fatti finire nell’ufficio dei responsabili. Una storia simpatica ed esilarante, tutta da conoscere.

Potrebbe interessarti anche: Il premuroso gesto del cane per aiutare la nonna sulla sedia a rotelle

La cagnolina premurosa con i suoi padroncini

Il bimbo e il cane al suo fianco (Foto Pixabay)
Il bimbo e il cane al suo fianco (Foto Pixabay)

Sandy è una pelosetta tanto affezionata alla sua famiglia, al punto tale che quando qualcuno di essi non c’è si deprime. Uno di questi momenti riguarda l’esperienza della famiglia vissuta in campeggio dalla quale si comprende quanto sia forte il legame che il cucciolo prova nei loro confronti. La cagnolina non perde occasione per dimostrare il suo affetto verso i suoi genitori umani, compresi i suoi piccoli padroncini. La pelosetta non ha intenzione di perderli di vista e di lasciarli soli, nemmeno per un attimo. Ogni mattina, quando arriva il momento di andare a scuola, la quattro zampe li aspetta davanti alla porta di casa, pronta per accompagnarli. Per fortuna, i piccoli riescono ad uscire e ad allontanarla, evitando che la pelosetta possa fuggire via.

Un giorno però, i bambini si sono distratti e non sono riusciti a controllare la situazione. La cagnolina è riuscita abilmente ad accompagnarli durante il loro tragitto verso la scuola, senza farsi accorgere della sua presenza. I bambini si sono resi conto di ciò che era successo solo al loro arrivo presso l’istituto scolastico quando hanno deciso di portarla nell’ufficio in attesa dell’arrivo della loro mamma. Purtroppo però, i membri dell’ufficio non sono riusciti a mettersi in contatto con la donna e a quel punto, hanno concesso il permesso ad uno dei suoi figli che la riaccompagnasse a casa. Ciò è stato possibile a causa della vicinanza della scuola con la loro casa, regalando ad entrambi una straordinaria avventura, fuori dall’ordinario.

Soddisfazione ed entusiasmo 

La mamma umana di Sandy (Foto Facebook)
La mamma umana di Sandy (Foto Facebook)

Infatti, quando la padrona ha Manthey ha visto che la sua cagnolina ha fatto ritorno a casa, ha notato qualcosa di strano nei suoi occhi. La pelosetta era visibilmente felice, entusiasta della “marachella” che aveva combinato. Nonostante l’allegria della cagnolina, la signora in quell’istante ha pensato subito a come fare per rimediare all’inconveniente che si era presentato davanti a lei. Così si è recata a scuola, per scusarsi dell’accaduto ma nessuno dei membri dell’istituto era rimasto turbato dall’evento, anzi… tutti si sono dimostrati piacevolmente divertiti dell’avvenimento. Sandy aveva combinato qualche danno..per tale motivo, a donna si è offerta anche di pagare i danni fatti dalla sua pelosetta ma il bidello della scuola aveva già provveduto a sostituirla. L’unica cosa che doveva fare era quella di inviare una mail contenente la foto della simpatica “colpevole”.

In realtà, ad eccezione di questo episodio, Sandy è una cagnolina molto ubbidiente. La sua unica colpa è stata quella di seguire il sui istinto di protezione, accertandosi che i suoi figli stessero bene. Una vicenda divertente e simpatica che fa comprendere quanto possa essere amorevole il comportamento di un cane verso la sua famiglia. Per questa volta, “ti perdoniamo”, Sandy!

 

Benedicta Felice