Home News Lancia il cane dal terzo piano : è caccia aperta al responsabile...

Lancia il cane dal terzo piano : è caccia aperta al responsabile (Video)

Cane precipita dal terzo piano di un palazzo, attualmente è caccia aperta all’uomo che si sarebbe macchiato del crudele gesto

Lancia il cane dal terzo piano : è caccia aperta al responsabile (Screen Video)
Lancia il cane dal terzo piano : è caccia aperta al responsabile (Screen Video)

E un video davvero sconvolgente quello che è stato diffuso in rete e mostra un povero cane precipitare dal terzo piano di un palazzo, il piccolo sembra precipitare di testa sull’asfalto e attualmente le autorità si stanno occupando di ricercare il colpevole.

Santa Marta, la polizia è sulle tracce della persona crudele che ha gettato dal terzo piano di un palazzo sito in pieno centro storico un povero cagnolino.

L’ennesimo caso di maltrattamento di animali si è verificato nel Centro Storico di Santa Marta dove una telecamera di sorveglianza ha ripreso il momento esatto in cui un povero cane, un meticcio di taglia medio- grande, è stato gettato nel vuoto dal terzo piano di un palazzo.

Il video sconvolgente ha infatti immortalato la caduta tremenda. Il cane una volta a terra può essere visto mentre  cerca di rialzarsi e avendo sbattuto sia la testa che le zampe anteriori cerca di rialzarsi cadendo più e più volte in terra riuscendo a togliersi dal centro della strada e arrivando su un marciapiede dove successivamente è stato soccorso.

Il cucciolo precipita dal terzo piano

Lancia il cane dal terzo piano : è caccia aperta al responsabile (Screen Video)
Lancia il cane dal terzo piano : è caccia aperta al responsabile (Screen Video)

Il cucciolo fortunatamente ha riportato solo la frattura di entrambe le zampe anteriori, il cane identificato con il nome Pepe secondo quanto raccontato dal proprietario sarebbe entrato all’interno della casa di un vicino per poi precipitare nel vuoto.

Attualmente infatti resta ancora ignota la dinamica dell’incidente e resta sconosciuta l’identità del vicino di casa in cui il cane si sarebbe intrufolato precipitando nel vuoto.

Il cane è stato ingessato e attualmente si sta riprendendo a casa e sta ricevendo il sostegno degli animalisti e non solo, infatti i cittadini vedendo il povero cane sono intervenuti aiutandolo.

La Polizia di Santa Marta e il gruppo Gelma contro gli abusi sugli animali della procura stanno svolgendo indagini per individuare il responsabile di questo atto di violenza tremendo.

Le immagini contenute nel seguente post potrebbero urtare la vostra sensibilità: si sconsiglia la visione a un pubblico facilmente impressionabile

Attualmente è infatti aperta la caccia al colpevole che si è macchiato di questo gesto assurdo,  dato che sembra impossibile che il cane abbia oltrepassato la balconata gettandosi nel vuoto da solo e senza  alcun motivo.