Home News Luke, il cane investito: ora cerca le cure necessarie – VIDEO

Luke, il cane investito: ora cerca le cure necessarie – VIDEO

Il cane Luke, di razza Maremmano, viene investito da una macchina: ora cerca le cure necessarie per vivere una vita serena.

Luke Cane Investito Operazione
Una carezza da parte di un uomo al cane Luke (Fonte Facebook)

Le casualità, nella vita, purtroppo, possono accadere. Non sempre va tutto per il meglio. Basta un niente di un attimo che tutto si trasforma. A volte in qualcosa di buono, altre volte in qualcosa di meno buono o anche di terrificante. Certe situazioni sembrano proprio nascere per non essere controllate.

E quando nascono per non essere controllate e ci recano molto dolore rimaniamo sempre molto scossi. A volte ci vogliono mesi, se non anni, se non una vita intera per riprenderci e passare il trauma. Altre volte, invece, ci azioniamo e cerchiamo di mettere in campo il meglio di noi stessi.

Soprattutto se a subire un trauma è un nostro amico a quattro zampe, magari proprio mentre passeggiava indisturbato per le vie di una città. Com’è successo al cane Luke (che ora ha questo nome, ma che fino a poche ore fa era un randagio) investito da un pirata della strada che non si è fermato nemmeno per i primi soccorsi. L’auto è “volata” via, Luke è rimasto a terra. Ora cerca le cure necessarie per tornare a vivere una vita serena.

Luke, il Maremmano dalla forza incredibile: ha ripreso a camminare dopo essere stato investito

Luke Cane Investito Operazione
Luke tra le cure del veterinario (Fonte Facebook)

Investito mentre passeggiava per le vie di Campobasso. Un’automobile è sopraggiunta ad alta velocità e lo ha colto pieno facendolo balzare a qualche metro di distanza. Un peso non indifferente: 30 chilogrammi. L’urto si è sentito in tutto il suo orrore. Ma il conducente o la conducente della macchina ha proseguito il suo percorso e non si è fermato/a per il soccorso immediato.

LEGGI ANCHE >>> Cane investito si frattura una zampa, il padrone chiede l’eutanasia

Il cane è stato soccorso solo in un secondo momento da alcuni volontari del canile del posto. Luke ha perso completamente l’uso delle zampe posteriori, ma non di quelle anteriori e per ora, grazie alla sua voglia di continuare a lottare, continua a camminare come può.

Questo non basta. Luke dovrà subire un’operazione molto delicata per poter tornare a camminare come un tempo. Anzi, come merita di fare. Per ora è a casa di Maria Lanzillo, presidentessa dell’associazione Leeida di Campobasso, la quale ha lanciato una raccolta fondi per permettere a Luke di torna in sé.

LEGGI ANCHE >>> Cane investito da un’auto si presenta davanti ad una casa per chiedere aiuto

In più, oltre al posto che troverete a fine articolo, Luke ora cerca anche una mamma e un papà, o anche un’intera famiglia che lo tolga definitivamente dalla strada. Dopo l’operazione il cane potrà essere affidato a qualcuno che gli voglia dare, una volta e per tutte, una vita più serena di quella che faceva quando era randagio. Una vita che lo ha visto quasi morire, ma che per sua fortuna lo tiene ancora in vita. Forza Luke, siamo tutti con te!

Davide Garritano