Home News Cane investito da un’auto si presenta davanti ad una casa per chiedere...

Cane investito da un’auto si presenta davanti ad una casa per chiedere aiuto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:16
CONDIVIDI

Central Arkansas: un cane Chow Chow, probabilmente investito da un’auto, si è presentato all’ingresso di una casa per chiedere aiuto

cane investito chiede aiuto
Il cane investito trovato davanti all’ingresso di una casa (Foto Facebook)

Un cucciolone di razza Chow Chow è stato trovato in gravi condizioni all’ingresso di un’abitazione. L’uomo che l’ha recuperato suppone che il cane sia stato investito da un’auto poiché presentava difficoltà a camminare.

Potrebbe interessarti anche: Cane abbandonato in autostrada, cerca aiuto e sale sull’auto della polizia

La richiesta di soccorso di un cane investito

cane investito chiede aiuto
Linus, il cane Chow Chow, dopo il suo salvataggio (Foto Facebook)

La vicenda è accaduta pochi giorni fa nell’area metropolitana di Central Arkansas, dove un uomo ha trovato davanti a casa sua un Chow Chow bisognoso di aiuto.
Il cane, oltre ad essere emaciato, probabilmente era stato investito da un’auto perché zoppicava.

Una volontaria del Rocky Ridge Refuge ha preso in custodia il cucciolo. Il piccolo è stato visitato da un veterinario e dalle analisi è emerso che il quattro zampe, oltre ad essere denutrito e debilitato, soffriva di anemia, era pieno di pulci e zecche e aveva una grave infezione agli occhi. Nello specifico, il Fido soffre di entropion ad entrambi gli occhi, una patologia molto comune in alcune razze canine tra cui il Chow Chow.

A causa di tale malattia, la sua vista ormai è abbastanza compromessa. Le sue condizioni probabilmente sono state aggravate dal mancato intervento chirurgico a cui doveva essere sottoposto quando era cucciolo. Purtroppo se non curata in tempo, tale patologia causa ulcere e nel caso peggiore la cecità.

Potrebbe interessarti anche: Il cane chiede aiuto: segnali in apparenza innocui da non sottovalutare

linus Chow chow
Linus, il cane Chow Chow, dopo il suo salvataggio (Foto Facebook)

Il tenero quattro zampe, a cui è stato dato il nome di Linus, è stato ripulito e tosato.
Durante il bagno l’addetta ha dovuto fare molta attenzione a non ferire il cucciolo poiché la sua pelle era molto delicata.

In seguito alla tosatura, il suo stato di magrezza era ancora più palese, mentre attorno al collo vi era una totale perdita di pelo, probabilmente dovuto al continuo sfregamento di un collare sulla pelle.

Adesso Linus riceve piccoli pasti più volte al giorno e vitamine. Il piccolo sta rispondendo positivamente alle cure e interagisce molto bene con gli altri quattro zampe.
Anche se ha sofferto molto nella sua vita, ora questo cucciolo ha un posto dove stare
e l’organizzazione non ha perso tempo a presentare, sulla sua pagina Facebook, il nuovo arrivato con un caloroso: “Benvenuto Linus“.

M. L.