Home News Cane abbandonato in autostrada, cerca aiuto e sale sull’auto della polizia

Cane abbandonato in autostrada, cerca aiuto e sale sull’auto della polizia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:41
CONDIVIDI

Brasile: un cane, abbandonato in autostrada, è salito su un’auto della polizia in servizio per chiedere aiuto

cane abbandonato autostrada
Il cane abbandonato sull’autostrada sale sull’auto della polizia (Screenshot Video)

Un tenero cucciolo ha preso alla sprovvista una pattuglia della polizia comparendo nella loro auto. Circa una settimana fa, in Brasile, una coppia di poliziotti era in servizio per svolgere un’ordinaria operazione in autostrada.

Una volta terminato il loro compito, gli agenti sono tornati al veicolo e si sono trovati inaspettatamente una sagoma scodinzolante ad attenderli: nell’abitacolo c’era un cane bisognoso di aiuto.

Potrebbe interessarti anche: Trova un cane abbandonato sull’autostrada, “soccorritore seriale” lo salva

Il cane abbandonato sull’autostrada chiede aiuto, le tenere immagini

cucciolo autostrada
Un cucciolo sull’autostrada (Foto Getty Images)

Purtroppo considerata la posizione dell’auto, c’erano pochi dubbi su come il cane sia arrivato in autostrada ma il cucciolo abbandonato non si è dato per vinto e ha cercato a modo suo di chiedere aiuto.

Così ha colto l’attimo ed è saltato sull’auto della polizia, come palese richiesta di portar restare con loro, andare via da quel posto e non essere più lasciato solo.

Gli agenti, sorpresi dalla “inaspettata visita”, hanno ripreso la tenera reazione del cucciolo.

Dal video si vede il cane dapprima contento di poter interagire con qualcuno e poi accovacciarsi teneramente a terra, mostrando la sua tristezza e la sua supplica di non essere lasciato più solo. Fortunatamente la sua richiesta di aiuto è stata accolta.

Potrebbe interessarti anche: Viene abbandonato in autostrada ma due angeli fanno retromarcia e lo salvano

Le forze dell’ordine hanno deciso di portare con loro il quattro zampe e lo hanno condotto alla loro stazione di polizia.
Giunti in loco, un altro agente ha deciso di adottare il cane e di rendere felice i suoi bambini che avevano sempre desiderato un cucciolo.

Nonostante abbia sicuramente vissuto dei momenti difficili, questo caparbio cagnolone non si è arreso, ha trovato delle persone che lo hanno aiutato e così ha ottenuto una seconda chance.

Ha trovato una nuova famiglia e degli umani felici di accudirlo, Ora il piccolo ha finalmente una casa e un nome: Rex.

M. L.