Home News Cane investito si frattura una zampa, il padrone chiede l’eutanasia

Cane investito si frattura una zampa, il padrone chiede l’eutanasia

In seguito ad un incidente d’auto, un cane ha riportato una frattura alla zampa posteriore. Il proprietario lo ha condotto dal veterinario e ha chiesto di sottoporlo ad eutanasia

cane investito proprietario chiede eutanasia
Cash il cagnolino investito da un’auto (Foto Facebook)

Purtroppo alcuni padroni di animali domestici non hanno ancora ben chiaro il concetto di adottare un quattro zampe per amore e con responsabilità, occupandosi del proprio cane o gatto qualsiasi cosa accada.

Alcuni, infatti, continuano a reputarli “solo animali” o, peggio, esecutori di alcuni compiti. Come nel caso del cagnolino di cui stiamo per raccontarvi: un cucciolo di soli sei mesi usato come cane da caccia.

Il suo cane si frattura la zampa, lo porta dal veterinario per sbarazzarsene

padrone chiede eutanasia cane
La radiografia di Cash (Foto Facebook)

Questa vicenda è accaduta circa un mese fa, negli Stati Uniti d’America. Un cane, di nome Cash, viveva con i suoi proprietari nello stato della Virgina, fino a quando il quattro zampe è rimasto vittima di un incidente d’auto.

Dopo essere stato investito, il cucciolo è stato condotto dal veterinario. Dalla visita è emerso che il cagnolino aveva una delle zampe posteriori fratturata.
Sebbene il danno causato dall’incidente fosse alquanto grave, il Fido non era in alcun modo in pericolo di vita. Ma questo era un particolare che non interessava al suo proprietario.

Contro ogni logica, dato che l’esemplare di coonhound di appena sei mesi era usato come cane da caccia, il suo proprietario aveva chiesto al veterinario di sottoporlo ad eutanasia “perché non gli serviva più”.

Davanti all’insensata richiesta, considerando anche la possibilità di sottoporre il cane ad un intervento che nella migliore delle ipotesi avrebbe portato il recupero completo dell’arto, il veterinario ha rifiutato.

cane incidente auto eutanasia
Cash il cagnolino investito da un’auto (Foto Facebook)

Il cagnolino è stato così affidato alla Middleburg Humane Foundation, un’organizzazione di salvataggio animali. Il rifugio ha raccontato la storia di Cash sulla propria pagina Facebook.

Grazie al contributo di alcuni veterinari che si sono offerti di aiutare il quattro zampe, il cucciolo è stato sottoposto ad un delicato intervento. L’esito è stato un successo: il cagnolino riuscirà a guarire completamente.

Il cane dovrà essere sottoposto ad un altra piccola operazione. Ma non appena si sarà completamente ristabilito, gli sarà data una seconda occasione, con una famiglia che lo ami davvero e che si prenda cura di lui, sempre.

Potrebbe interessarti anche: Il cucciolo di cane salvato un’ora prima dell’eutanasia

M. L.