Home News La Spezia, Lupo Cecoslovacco finito nella trappola dei bracconieri

La Spezia, Lupo Cecoslovacco finito nella trappola dei bracconieri

CONDIVIDI
lupo cecoslovacco
(Websource/archivio)

I carabinieri hanno provveduto a salvare Wolf, un cane di razza Lupo Cecoslovacco. Il bell’animale era caduto preda di una trappola posizionata dai bracconieri in località Riccò del Golfo, in provincia di La Spezia. Wolf ha 10 mesi ed appartiene ad una famiglia del posto. Tutto era successo dopo che il quattrozampe si era allontanato per inoltrarsi nel bosco antistante la casa dove stava con i suoi amici umani. Da lì Wolf ha percorso l’attiguo torrente Riccò, allontanandosi dall’abitazione per inseguire un airone cenerino. La sua padrona con il trascorrere del tempo si è preoccupata, vedendo che Wolf non faceva più ritorno.

E così ha informato sui social network parenti ed amici della scomparsa dell’animale. In tal modo è iniziata una vera e propria battuta di ricerca che ha visto la partecipazione attiva anche dei carabinieri. A ritrovare il Lupo Cecoslovacco è stato infine il figlio della donna, che è anche un militare della Marina. Wolf era intrappolato in una trappola lasciata dai cacciatori di frode. Consisteva in un laccio di acciaio, che solitamente viene impiegato per la cattura di cinghiali e simili.

Lupo Cecoslovacco in trappola, lo spavento è durato alcune ore

Le condizioni di Wolf non erano buone: il quattrozampe era apparso decisamente provato, dopo diverso tempo passato in questo modo, senza la possibilità di muoversi e con una ferita ad una zampa. La trappola inoltre gli aveva causato delle escoriazioni e delle ferite superficiali anche all’addome, che però a lungo andare hanno causato al Lupo Cecoslovacco non poco dolore. Wolf avrebbe anche provato a liberarsi, secondo quanto è possibile evincere da quello che era successo intorno a lui. Infatti c’erano degli arbusti estirpati a causa dei suoi movimenti repentini.

Ad ogni modo ci è voluto pochissimo tempo affinché il cane si riprendesse. Attualmente si trova in cura presso un veterinario, e molto presto potrà anche fare ritorno a casa. Nel frattempo i carabinieri stanno indagando per scoprire i responsabili che hanno fatto del male al cane. Si vuole cercare di capire chi è che potrebbe aver nascosto la trappola nella vegetazione. Un altro episodio con protagonista un cane ed una insensibile donna si è verificato altrove, suscitando numerose polemiche.

A.P.