Home News Maltrattamento animali, cane sepolto vivo: trovato per caso bordo strada

Maltrattamento animali, cane sepolto vivo: trovato per caso bordo strada

CONDIVIDI
maltrattamento animali
Cane sepolto vivo

Trovano cane sepolto vivo, momenti di panico

Due donne stavano passeggiando e si accorgono di qualcosa nel terreno. Quando si avvicinano, si rendono conto che vi era un animale che si stava muovendo sotto terra e aveva il naso che fuorisciva a malapena per respirare.

Immediato l’intervento delle testimonie che hanno subito chiamato le forze dell’ordine e si sono messe a scavare per liberare il povero animale.

L’esemplare era stato sepolto vivo al bordo della strada, lungo il guard rail. Chi aveva deciso di farlo, lo ha fatto volutamente per uccidere l’animale, condannandolo ad una morte atroce.

La scena è stata documentata da un video dove si vede chiaramente il muso del povero animale, fuoriuscire dal terreno.

Il filmato è stato condiviso su facebook, per denunciare l’orrore e ha raccolto un’ondata d’indignazione sul social brasiliano, con oltre 100mila condivisioni. Molti gli utenti che hanno condannato questo atto crudele.

Non si tratta di un caso isolato. Sono state registrate, negli ultimi anni, diverse vicende simili, con situazioni ancor più raccapriccianti. In Francia un cane è stato ritrovato per caso da un’escursionista, sepolto in un bosco e ricoperto da sassi. Uno dei fatti più ecclatanti è stato registrato in Inghilterra, dove due uomini per sbarazzarsi di un cane da caccia ormai anziano, conficcarono un chiodo in testa al cane e lo sotterrarono ancora vivo.