Un micio paralizzato rischia di morire: la sua vita è in bilico -VIDEO

Foto dell'autore

By Benedicta Felice

News

Un micio paralizzato rischia di morire. I suoi precedenti padroni lo hanno abbandonato a soli due mesi, non curandosi di lui -VIDEO

gattino triste (Foto video)
gattino triste (Foto video)

A soli due mesi e mezzo è stato trovato abbandonato, in bilico tra la vita e la morte. Non era in grado di camminare e il suo stato era aggravato da una malattia che i veterinari hanno scoperto non appena lo hanno visitato. Stiamo parlando di un dolcissimo micio bianco con delle piccole macchie marroni che ha conquistato il cuore del web.

Potrebbe interessarti anche: Il gattino rimasto con tre zampe adotta il micio paralizzato

Un micio paralizzato rischia di morire, il suo stato di abbandono aggrava le cose 

cane e gatto (Foto video)
cane e gatto (Foto video)

Il suo destino sembrava già segnato ma per fortuna i volontari dell’Oipa lo hanno cambiato. I membri dell’associazione hanno preso il gattino e lo hanno trasportato in clinica per offrirgli tutte le cure di cui aveva bisogno. I veterinari gli hanno riscontrato una ipoplasia cerebellare, una patologia che mette a dura prova il coordinamento dei movimenti e consiste nello sviluppo ridotto del cervelletto. Nonostante le conseguenze indotte dalla patologia, il gattino non ha perso la sensibilità agli arti, un aspetto che si è rivelato un grande aiuto per tutti i suoi progressi e miglioramenti.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto Virgilio paralizzato per colpa dell’uomo: ha avuto dolori atroci

Ogni suo progresso è stato possibile non solo per la sua forza di volontà ma anche grazie al sostegno che l’associazione ha ricevuto da parte delle persone che hanno voluto offrire il proprio contributo all’organizzazione. In tal modo, i volontari dell’Oipa di Padova hanno permesso al gattino di recuperare le forze e le energie perdute, ottenendo i risultati in breve tempo. I veterinari hanno prescritto una determinata terapia al pelosetto mirata a rinforzare la muscolatura delle zampe anteriori. “Mangia come un lupo ed è stato adottato da una famiglia fantastica. Lo amano tanto ed è stato accolto da persone che amano davvero gli animali tra i quali Greta, la quattro zampe della quale si prende cura come se fosse un figlio. Vederli insieme, è commovente..” hanno affermato i volontari che li hanno presi in cura.

Grazie al loro sostegno, il piccolo è riuscito a riprendersi e ha trovato nuovi amici umani. Le sue condizioni di salute erano davvero rischiose perché era in pericolo di vita. Tuttavia, grazie al supporto e al sostegno di tutti, il piccolo si sta riprendendo. Inoltre, ha trovato una splendida famiglia che si occupa di lui e lo ha accolto nella sua abitazione. Finalmente, può recuperare la felicità che aveva messo da parte da un bel pò di tempo e lasciarsi alle spalle tutta la sofferenza che ha dovuto subire a causa della cattiveria umana.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice

Gestione cookie