Home News Micio rischia di restare cieco ma mamma gatta non lascia che si...

Micio rischia di restare cieco ma mamma gatta non lascia che si avvicinino – VIDEO

Mamma gatta, nonostante le gravi condizioni del suo piccolo, non voleva che si avvicinassero a lui: nel frattempo il micio rischia di restare cieco. 

micio rischia restare cieco
Gattino con grave infezione (YouTube – Kritter Klub)

Mentre un tenero gattino dal manto arancione rischiava di rimanere cieco per sempre, la sua mamma – comprendendo la sua difficoltà e il suo desiderio di volerla riconoscere – dimostrava di non avere alcuna intenzione di lasciare che degli estranei si avvicinassero al sofferente micio.

Micio rischia di restare cieco ma mamma gatta non lascia che si avvicinino – VIDEO

micio rischia restare cieco
Gattino finalmente in cura (YouTube – Kritter Klub)

La negoziazione di un ragazzo con mamma gatta che ne è conseguita si è rivelata fondamentale. Così come il rispettivo eroico intervento del giovane accortosi della delicata situazione. Entrambi gli accadimenti si sono verificati sotto gli occhi delle telecamere durante le primissime settimane di vita del gattino.

Potrebbe interessarti anche >>> Gatto che sembra sempre triste, sta cercando una casa – VIDEO

Sono 112mila le visualizzazioni raggiunte fino ad ora dal filmato su YouTube che ha documentato il magnanimo intervento del giovane uomo.

Il micio è stato trasportato – grazie all’aiuto di alcuni volontari di un’associazione – dal veterinario. Nella clinica si è ha scoperto della sua preoccupante infezione alla cornea che, manifestatasi attraverso la formazione di ruvide croste sui suoi occhi, aveva impedito al gattino di poter beneficiare della vista sin dalla sua nascita.

Le medicazioni e gli unguenti specifici  utilizzati dal veterinario hanno iniziato a sciogliere gradualmente le croste sugli occhi del micio. Secondo il suo parere il gattino – al quale era stato installato un provvisorio collare per evitare che potesse leccare la parte lesa – pare avesse contratto l’infezione tramite un virus interno alla propria mamma. Il pericolo è stato sventato in pochi giorni, permettendo in tal modo al gattino di tornare al più presto e finalmente sano nel suo habitat naturale.

Potrebbe interessarti anche >>> Non puoi immaginare quanti anni ha: è il gatto più vecchio del mondo 

L’aiuto dell’équipe veterinaria e del ragazzo termina con l’emozionante riunione tra il piccolo micio, orgogliosamente guarito dall’infezione, e la sua mamma gatta. Il gattino arancione attraversa teneramente il prato verde di fronte a lui e si sporge oltre la siepe sullo sfondo, dalla quale l’adulto esemplare di felino aveva atteso con ansia – fino a quel momento – il suo cucciolo. Mamma gatto si è sicuramente ricreduta rispetto al suo scetticismo e istinto di protezione iniziale, e ha potuto appurare sin da subito il significativo miglioramento del suo piccolo.