Home News Mignolo, il gatto con un occhio più piccolo dell’altro: cerca casa

Mignolo, il gatto con un occhio più piccolo dell’altro: cerca casa

La storia del gatto Mignolo, trovato ancora con il cordone ombelicale attaccato: dopo le prime cure si è ripreso e ora cerca una casa. Un occhietto è rimasto più piccolo rispetto all’altro, ma nonostante questo ci vede benissimo ed è pronto per la vita.

Gatto Mignolo Cerca Casa
Il gatto Mignolo in primo piano (Facebook – OIPA)

Quanto è dura la vita, a volte, lo sa solamente chi passa alcune sofferenze. Periodi davvero tremendi che sembrano attraversare un tunnel senza luce. Poi, alla fine, questa luce sembra arrivare di colpo e tutto si fa più chiaro. Dal buio della notte si passa la chiarore del giorno. Molto spesso può accadere anche ai nostri amici a quattro zampe, soprattutto ai cuccioli di cane e gatto che rimangono orfani fin dai primi giorni della loro vita. Un po’ com’è successo al gatto di nome Mignolo. È stato ritrovato in mezzo a una strada dai volontari Oipa della sezione di Napoli. Aveva il cordone ombelicale ancora attaccato e vagabondava in cerca di una meta sicura. È stato curato e ora cerca una famiglia che gli possa donare un vero amore.

Il gatto Mignolo è pieno di vita: nonostante le difficoltà è pronto a essere abbracciato da una famiglia

Gatto Mignolo Cerca Casa
Il gatto Mignolo subito dopo il ritrovamento (Facebook – OIPA)

Se son rose fioriranno. Così si dice, alcune volte, ma non sempre. Preferiremmo farle fiorire noi le rose, dando una sterzata alle vite che non riescono proprio a trovare spazio in questa società. Come? Magari prendendoci cura di loro, donando un piccolo spazio che si chiama casa.

LEGGI ANCHE >>> Il cane Afrodite, non conosce nulla del mondo: cerca casa da tre anni

La stessa che cerca il gatto Mignolo. Questo piccolo felino di due mesi è stato trovato dai volontari Oipa della sezione di Napoli in mezzo a una strada. Girava ancora con il cordone ombelicale attaccato e con delle piccole ferite sul corpo. Stava rischiando davvero grosso ma gli Angeli Blu sono intervenuti giusto in tempo.

Dopodiché il gatto è stato preso in cura dagli stessi volontari, che lo hanno portato in una struttura pertinente. Il felino aveva tanta voglia di vivere e si è ripreso in fretta. L’unico problema che ha riscontrato è quello di avere un occhio più piccolo dell’altro. Ma niente paura: ci vede in modo impeccabile, nonostante la differenza di grandezze.

LEGGI ANCHE >>> Il cane Magda, per lei si è inceppata la “ruota della fortuna”: cerca casa

Dopo le cure sembra essere arrivato il momento del prossimo passo. Mignolo cerca una casa e una famiglia in grado di donargli quell’amore che non ha saputo conoscere nei primi mesi di vita. Attraverso il post pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook si possono trovare tutte le informazioni. Il piccolo felino è pronto per iniziare il vero viaggio della vita.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.