Home News È morto Lucky: il cane pompiere sempre pronto al servizio verso gli...

È morto Lucky: il cane pompiere sempre pronto al servizio verso gli altri

Da qualche ora è morto Lucky: un cane pompiere che ha messo la sua vita al servizio degli altri e di numerosi casi risolti. Partecipò al ritrovamento di persone durante il terremoto dell’Aquila del 2009 e anche dopo il crollo della Torre piloti del porto di Genova.

Morto Cane Lucky Vigili Del Fuoco
Lucky con il collega Rocco (Facebook – Vigili del Fuoco)

Al giorno d’oggi siamo abituati a essere connessi 24 ore su 24. Tanto da scordarci che non tutto accade nel web. C’è chi opera in silenzio, sotto copertura, nei lati più bui del mondo. Chi si fa “in quattro” per dare un contributo significativo nel migliorare questa società oppure per intervenire laddove c’è un disperato bisogno. Protagonisti di questi episodi o eventi sono anche i nostri amici a quattro zampe. Soprattutto i cani che, ultimamente, anzi da anni a questa parte, svolgono delle funzioni davvero fondamentali accanto all’uomo. Funzioni che prevedono anche il salvataggio in situazioni estreme. Un po’ come faceva il cane Lucky, che da poche ore è morto e ha lasciato un grande vuoto. Da tutti conosciuto come il cane-pompiere ha operato in diversi luoghi ove la vita si è fermata per un istante.

Il cane Lucky un pompiere a 360°: 14 anni spesi al servizio del bene comune

Morto Cane Lucky Vigili Del Fuoco
Il cane Lucky in primo piano (Facebook – Vigili del Fuoco)

Bisogna spenderla bene questa vita, perché non sappiamo se ve ne sia un’altra o meno. Ma che vuol dire spenderla bene? Alcuni narrano che, nel lasciare un segno in questo cammino, bisogna pensare a se stessi quanto agli altri. E se si può mettersi al servizio di questi “altri”.

LEGGI ANCHE >>> Muore Luna cane dei vigili del fuoco eroe di Amatrice e del ponte Morandi

Così faceva il cane Lucky, morto all’età di 14 anni. Faceva parte del Nucleo del Comando di Imperia. Per lui il corpo dei Vigili del Fuoco era come una seconda casa, se non prima. Sempre al fianco del suo collega umano Rocco Tuffarelli, che lo ha saluto con tanta commozione ma anche tanto orgoglio.

Lucky faceva (e continuerà a farlo) parte di quei nostri amici a quattro zampe che vengono impiegati in tantissime operazioni di soccorso, ove ci sono crolli, incendi, annegamenti e così via. Molte di queste storie nemmeno le si conoscono, altre, invece, sì e tutti noi le ricordiamo bene.

LEGGI ANCHE >>> Vigili del fuoco salvano un cane bloccato tra le rapide di un fiume (FOTO)

Il cane, ad esempio, venne impiegato nelle operazioni di salvataggio, e nel terremoto dell’Aquila del 2009, e dopo il crollo della Torre piloti di Genova. Il Comando dei Vigili del Fuoco lo ha saluto con tanta commozione: “Ringraziamo Lucky, che assieme a Rocco, era sempre in prima linea. Ha dato un contributo fondamentale e per questo rimarrà nei nostri cuori per sempre”.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.