Home News Mulan, la gatta ritrovata dopo 2 anni: oltre la magrezza c’è una...

Mulan, la gatta ritrovata dopo 2 anni: oltre la magrezza c’è una sorpresa

Mulan, una gatta magrissima, ritorna tra gli umani dopo 2 anni di assenza: nonostante sia stata costretta a pellegrinare in strada porta con sé una sorpresa inattesa. 

Mulan gatta sorpresa
Mulan recuperata dalla strada (Facebook – Cats, because cats)

La notizia del ritrovamento di Mulan ha di gran lunga emozionato gli utenti della rete, al punto tale da essere condivisa da un ingente numero di pagine dedicate ai nostri amici felini. Accolta con entusiasmo, a partire dalla serata dello scorso 11 luglio, la buona nuova è stata poi accompagnata da un’ulteriore sorpresa del tutto inattesa.

Mulan, la gatta ritrovata dopo 2 anni: oltre la magrezza una grande sorpresa – FOTO

Mulan gatta sorpresa
Mushu e Cri-Kee in primo piano (Facebook – Cats, because cats)

La gatta dal pelo bianco e grigio e dagli occhi in tinta verde smeraldo è finalmente tornata a casa dopo ben due anni di assenza. Dopo aver vagato in strada per un lungo periodo, Mulan, oltre al suo evidente stato di magrezza a rivelato all’occhio degli umani che hanno scelto di accoglierla attimi di pura meraviglia.

Potrebbe interessarti anche >>> Gatto randagio entra nel supermercato e indica il suo cibo preferito

L’avvistamento di Mulan ha avuto luogo in un quartiere di Montreal, in Canada, altamente frequentato da altri esemplari randagi. La gatta, che sembrava già chiedere aiuto per via delle sue condizioni di fragilità, è stata inizialmente presa in carico dal personale dell’associazione Chatons Orphelins Montreal e poi infine, dopo i dovuti accertamenti, in una nuova casa. Ed è stato quello il momento della bellissima scoperta.

Dopo una lunga serie di controlli e di cure, che hanno permesso a Mulan di tornare in forze ed essere meno spaventata dal contatto umano, a cui non era più abituata per via del suo lungo “abitare” in strada, i veterinari si sono trovati di fronte a una scenario imprevisto.

Mulan, sebbene si fosse trovata a tu per tu a dover affrontare da sola una difficoltosa situazione, quella di dover superare un periodo in cui il suo fisico non decisamente era nelle condizioni migliori, ha poi dimostrato all’équipe veterinaria il suo stato di gravidanza avanzata. La notizia è stata accolta con gioia dei presenti, e, soltanto pochi giorni più tardi, i suoi due dolcissimi gattini sono venuti alla luce.

Potrebbe interessarti anche >>> Dall’odio all’amore: il cambiamento del gatto Humphrey 

I due esemplari godono ora di un’ottima salute e hanno stabilito un rapporto di totale simbiosi con la loro mamma. Infine, nel giro di alcune settimane, sono divenuti pienamente autonomi dimostrando si somigliare alla perfezione al temperamento sparviero di Mulan. (Giada Ciliberto)