Home News Non solo cani fedeli: animali eroi che hanno salvato vite umane

Non solo cani fedeli: animali eroi che hanno salvato vite umane

CONDIVIDI

Storie di fedeltà e animali eroi che hanno salvato gli umani

animali eroi
Delfini della Nuova Zelanda

Il cane è sempre stato considerato il miglior amico dell’uomo, disposto a scarificarsi per il padrone. Non a caso, ogni anno si tiene in Italia il premio fedeltà di Camogli con il quale viene reso omaggio al cane che si è distinto per le sue azioni nei riguardi di una persona.

Ti potrebbe interessare–> Premio fedeltà per i cani da salvataggio del ponte Morandi

Tuttavia, quello che non viene mai messo in rilievo è che molte altre specie di animali sono capaci di altrettanti gesti eroici. I sentimenti non sono una prerogativa umana o dei cani. Gli animali sono esseri senzienti dotati di sentimenti ed emozioni, capaci di provare affetto e gratitudine. Se poi si associano queste loro qualità all’istinto e ai loro sensi molto sviluppati in grado di percepire frequenze oppure odori particolari, gli animali sono in grado di salvare molte vite, anticipando molti pericoli.

Lulù il maialino vietnamita

Lulu è un adorabile maialino vietnamita che vive in una famiglia come animale domestico. Questo adorabile protagonista ha salvato la vita della sua padrona Jo Ann Altsman da un infarto. Durante una vacanza, nelle foreste della Pennsylvania, la donna ebbe un malore, accasciandosi a terra. Lulù scappò in cerca di aiuto verso la strada. Ogni volta che vedeva fermarsi un’automobile, il maialino iniziava a correre in direzione della casa della padrona. Lo ha fatto fino a quando, un automobilista non si è fermato e ha iniziato a seguirlo fino a casa, scoprendo la donna in pericolo di vita. Grazie a Lulù la donna è stata slavata.

Mila il beluga eroe

Mila è un beluga che ha salvato la vita a Yang Yun, una giovane donna amante di immersioni. Durante una competizione in Cina, Yang venne colpita da dei crampi alle gambe provocati dall’acqua fredda. La donna era paralizzata e non riusciva più a risalire. A quel punto, è intervenuto Mila che si è accorto del problema. L’esemplare ha sollevato la donna, portandola sulla sua schiena fino alla superficie, salvandole la vita.

Leggi–> Il misterioso beluga scambiato per una spia: ritrovato in Norvegia

Mandy la capra

Un uomo di 78 anni, Noel Osborno stava lavorando nella sua fattoria in Australia. Mentre dava da mangiare ai suoi animali, nel lontano 2012, Osborno cadde a terra, fratturandosi un’anca. Per ben 5 giorni, nessuno si era accorto di Osborno. Mandy, la sua capra è stata vicino a lui, riscaldandolo durante la notte e fornendogli il latte per mangiare.

Willie il pappagallo

Willie è un simpatico pappagallo domestico protagonista di uno straordinario salvataggio. La padrona di nome Megan si stava occupando di Hannah, la figlia della vicina. Pensando di essere riuscita ad addormentare la bambina, Megan uscì dalla stanza per recarsi in cucina. Ma dopo pochi istanti, Willie si è messo a chiamare Megan: “Mamma bébé, Mamma bébé!”. La donna allertata dalle grida di Willie è corsa nella stanza dove la piccola Hannah si stava soffocando. La bambina stava diventando blu nel viso. Grazie a Willie, la donna è riuscita a salvare in tempo Hannah, praticandole la manovra di Heimlich.

Leggi–>Come scegliere un pappagallo parlante? Razze, prezzi e caratteristiche

Dory, il coniglio

Dory è un dolce coniglio domestico che vive in una famiglia a Cambridge, in Inghilterra. Un giorno, Dory era sul divano in collo al suo padrone Simon, diabetico. La moglie era in cucina. Ad un certo punto, Simon sembrava addormentato ma Dory ha iniziato ad avere un comportamento strano. Il coniglio aveva capito che il padrone non stava bene e ha iniziato a leccare il viso dell’uomo. La donna si è allertata scoprendo che Simon non reagiva. Grazie al coniglio è riuscita a salvare il marito che era caduto in un coma diabetico.

Leggi anche–>Il coniglio come animale domestico? Consigli su come gestirlo

I delfini della Nuova Zelanda

Durante una seduta di addestramento in mare, nel 2004, un gruppo di soccorritori si è trovato di fronte a un grande squalo bianco di tre metri. Ad un certo punto, è sopraggiunto un gruppo di delfini che ha accerchiato i volontari, formando un cerchio attorno ai soccorritori, per una quarantina di minuti, per pori scortarli fino a riva, sani e salvi.

Leggi–> Cetacei: elenco, curiosità, caratteristiche dei giganti del mare

 

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.