Home News Oliver: cane da terapia in addestramento gira per gli ospedali

Oliver: cane da terapia in addestramento gira per gli ospedali

Il dolce cane Oliver è un animale da terapia in addestramento e ogni giorno porta gioia nei reparti pediatrici del paese.

cane da terapia
Oliver e Rachel (Instagram – therachel_huss)

Oliver è un Bernedoodle di tre anni, metà cane da montagna bernese e metà barboncino, che sta affrontando l’ultimo periodo di addestramento per diventare un cane da terapia certificato. Rachel Huss è la sua proprietaria, studentessa dell’UNC (University of North Carolina) e afferma che gli occhi delle persone si illuminano quando vedono il suo cane Oliver nel campus.

Cane da terapia: Oliver porta gioia nei reparti pediatrici

cani da terapia ospedale
Oliver (Instagram – therachel_huss)

Rachel si riferisce a Oliver come a un “ufficiale capo della sensibilità delle zampe”, il quale ha il potere di offrire conforto a coloro che lo circondano. I cani da terapia vengono utilizzati negli ospedali o in altre occasioni pubbliche per dare sollievo emotivo e promuovere il benessere delle persone. Sono addestrati per essere calmi in presenza di rumori, odori e altri stimoli a cui la maggior parte dei cani è sensibile. In questo modo possono essere calmi e fornire conforto in ambienti atipici.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane guida smarrito: Daiana di nuovo tra le braccia del suo proprietario

Oliver aspira a lavorare con i bambini negli ospedali. Rachel ha avuto l’ispirazione di possedere un cane da terapia partecipando a una raccolta fondi per i Children’s Miracle Network Hospitals quando era studente presso la University of Central Florida. In seguito ha visto un video di un cane da montagna bernese che fungeva da animale da terapia e ha capito che voleva offrire un conforto simile a chi le stava intorno. “Ovviamente avrei voluto che il mio cane facesse la stessa cosa, perché porta tanta gioia“, ha riferito Rachel.

Ti potrebbe interessare anche >>> Lucy, il cane sul davanzale rischia di precipitare: il corriere lo vede e si arrampica – VIDEO

Oltre al fatto di voler aiutare le persone, Rachel aveva notato come il suo cane faceva sentire tranquille e serene le persone nel suo luogo di lavoro. Per Oliver questa era la sua vocazione e il suo destino e quindi ha deciso di addestrarlo. Quasi giunto alla fine del suo percorso di addestramento, ora Oliver visita la Carroll Hall molto spesso e Rachel ama quando gli studenti si emozionano nel vederlo. “I loro volti si illuminano e sono così felici di vedere un cane“, ha raccontato la direttrice del centro. Le persone vicine a Rachel ammirano il suo impegno per illuminare l’ambiente circostante. Oliver ha trovato una degna compagna che lo sostiene in tutto e per tutto.