Home News Papà umano annega, il cucciolo non si muove dalla spiaggia (FOTO)

Papà umano annega, il cucciolo non si muove dalla spiaggia (FOTO)

Papà umano annega, il suo cucciolo non si muove dalla spiaggia aspettando il ritorno dell’uomo che purtroppo non avverrà

Cucciolo distrutto perdita papà umano (Screen Facebook)
Cucciolo distrutto perdita papà umano (Screen Facebook)

Il dolore provato dai nostri amici animali è profondo e reale tanto quanto quello provato dagli esseri umani. Ritrovarsi a gestire determinate situazioni è davvero difficile per loro, soprattutto quando perdono una persona che per loro rappresentava il mondo intero.

La quotidianità, le coccole, le dolci parole, le accortezze, fanno parte di quel bagaglio emotivo che quando si perde una persona bisogna imparare di nuovo a convivere con l’assenza di tutto ciò. Molte le storie di quattro zampe che non riescono ad allontanarsi dalle persone che amano e che purtroppo però non torneranno mai più.

Tra di loro il piccolo cucciolo dal meraviglioso pelo nero, rimasto accucciato sulla spiaggia in Messico, dopo che il suo papà umano era annegato. Non c’era alcun modo di portarlo via di lì: stava aspettando che l’uomo che amava di più al mondo tornasse da lui. Quello che non sa, è che non lo potrà rivedere mai più, ma moltissime persone si sono offerte di prendersi cura di lui. Scopriamo meglio come sono andati i fatti.

Potrebbe interessarti anche: La giornalista viene uccisa e lascia i suoi animali inconsolabili (FOTO)

Il cucciolo non lascia la spiaggia dopo che il suo papà umano è annegato

Cucciolo non intenzionato a muoversi dalla spiaggia (Screen Facebook)
Cucciolo non intenzionato a muoversi dalla spiaggia (Screen Facebook)

Un uomo accompagnato dal suo quattro zampe del cuore, si è diretto su una spiaggia a Solidaridad, Playa Martina, Messico. Dopo aver trascorso del tempo con il pelosetto, decide di volersi fare un bagno. Sfortunatamente, le onde erano troppo forti da poter domare, l’uomo viene portato al largo per poi allo stremo delle forze, annegare.

La polizia arrivata sul posto si è subito messa all’opera per tentare di recuperare il corpo.
L’attenzione delle persone accorse sul luogo, è stata tutta per il cucciolo, distrutto dal volto triste, accucciato sulla sabbia.

Rannicchiato su se stesso, capito che qualcosa di strano stesse accadendo e nonostante il trambusto intorno a se, era deciso a non muoversi da quella posizione, fin quando il suo papà umano non sarebbe tornato a prenderlo. Purtroppo però, nessuno potrà tornare e le persone si sono iniziate a preoccupare per le sue sorti, dato che la Polizia era decisa a non prendersi cura di lui.

Così è iniziato il passaparola sui social, grazie al quale, molte persone commosse da quello accaduto, si sono offerte per poter portare a casa con se il quattro zampe. Una terribile storia che ancora una volta ci fa capire quanto grande, prezioso e infinito possa essere l’amore che un animale prova per il proprio umano preferito, non abbandonandolo mai, continuando a sperare in qualcosa che purtroppo non potrà mai più accadere.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube